Atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade - Lancio del disco maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del disco maschile
Barcellona 1992
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico Lluís Companys di Barcellona
Periodo 3 e 5 agosto 1992
Partecipanti 32
Podio
Medaglia d'oro Romas Ubartas Lituania Lituania
Medaglia d'argento Jürgen Schult Germania Germania
Medaglia di bronzo Roberto Moya Cuba Cuba
Edizione precedente e successiva
Seul 1988 Atlanta 1996
Atletica leggera ai
Giochi di Barcellona 1992
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il Lancio del disco ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 3 e 5 agosto 1992 allo Stadio del Montjuic di Barcellona.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatista mondiale 74,08 m Germania Est Jürgen Schult Presente
Campione olimpico 1988 68,82 m Germania Est Jürgen Schult Presente
Campione europeo 1990 64,58 m Germania Est Jürgen Schult Presente
Campione mondiale 1991 66,20 m Germania Ovest Lars Riedel Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni: Solo tre atleti ottengono la misura richiesta. Ad essi vanno aggiunti i 9 migliori lanci, fino a 60,20 m. Il miglior lancio è di Romas Ubartas con 66,08. Il campione del mondo Lars Riedel, reduce da un infortunio, non supera i 60 metri; si deve accontentare di guardare la gara come spettatore.
Finale: Ubartas lancia per ultimo; sfrutta questo vantaggio dosando le proprie forze. La sua gara è un continuo crescendo: ogni lancio migliora il precedente. Al terzo tentativo prende il comando della competizione superando, con 64,36, il 64,26 iniziale di Jürgen Schult, il favorito. Schult si rifà alla quinta prova con 64,94, ma Ubartas gli risponde subito con il 65,12 che gli vale la vittoria.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stadio olimpico Lluís Companys, lunedì 3 agosto.
Si qualificano per la finale i concorrenti che ottengono una misura di almeno 63,00 m; in mancanza di 12 qualificati, accedono alla finale i concorrenti con le 12 migliori misure.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Stadio olimpico Lluís Companys, mercoledì 5 agosto.
I migliori 8 classificati dopo i primi tre lanci accedono ai tre lanci di finale.

Pos Atleta Paese 1ª prova 2ª prova 3ª prova 4ª prova 5ª prova 6ª prova Misura Note
Oro Romas Ubartas Lituania Lituania 60,90 m 62,64 m 64,36 m x 65,12 m x 65,12 m
Argento Jürgen Schult Germania Germania 64,26 m 63,54 m 63,84 m 63,38 m 64,94 m 63,08 m 64,94 m
Bronzo Roberto Moya Cuba Cuba 64,12 m x x 62,72 m x 62,02 m 64,12 m
4 Costel Grasu Romania Romania 59,90 m 60,50 m 62,18 m 62,86 m 62,40 m x 62,86 m
5 Attila Horváth Ungheria Ungheria 62,50 m 62,72 m 62,82 m x 62,56 m 62,06 m 62,82 m
6 Juan Martínez Cuba Cuba 61,72 m 61,30 m 61,86 m 62,64 m 62,10 m x 62,64 m
7 Dmitriy Kovtsun Squadra Unificata Squadra Unificata x 60,04 m 60,58 m x 60,66 m 62,04 m 62,04 m
8 Dmitrij Ševčenko Squadra Unificata Squadra Unificata 61,78 m 60,92 m x x x x 61,78 m
9 David Martínez Spagna Spagna 59,74 m 59,54 m 60,16 m 60,16 m
10 Werner Reiterer Australia Australia 60,12 m 58,92 m x 60,12 m
11 Vesteinn Hafsteinsson Islanda Islanda 60,06 m x 58,90 m 60,06 m
12 Anthony Washington Stati Uniti Stati Uniti 59,96 m x 58,76 m 59,96 m

Legenda:

  • X = Lancio nullo;
  • RO = Record olimpico;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;
  • PS = Personale stagionale;
  • NM = Nessun lancio valido;
  • NE = Non è sceso in pedana.