Antonello Aguzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jantoman
Jantoman ritratto al fianco di Elio (Cesenatico, tour Emozioni fortissime, 2007)
Jantoman ritratto al fianco di Elio (Cesenatico, tour Emozioni fortissime, 2007)
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock demenziale
Pop rock
Blues
Jazz
Periodo di attività 1987 – in attività
Strumento tastiera
Gruppo attuale Elio e le Storie Tese

Antonello Aguzzi alias Jantoman (Pinerolo, 6 dicembre 1959) è un tastierista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera di musicista professionista nel 1987 partecipando ad album di artisti italiani e suonando dal vivo con attori e cabarettisti (Claudio Bisio, Aldo Giovanni e Giacomo, Fabio De Luigi) e lavorando nel campo della pubblicità.

Gli alias degli Elii

Come ogni componente degli Elio e le Storie Tese nel corso degli anni Jantoman ha adottato, in maniera più o meno estemporanea, numerosi pseudonimi. Tra questi: Jantonello, Jantonello Pillasch, Santoman, Inumano, Uomo, J-man, Puntualizer.

È il tastierista (a fianco di Rocco Tanica) e corista del gruppo musicale Elio e le Storie Tese a partire dal tour del 1999, ma la collaborazione in studio con il gruppo nelle fasi di pre e post-produzione dei loro dischi risale al 1989, quando Jantoman li incontrò allo Psycho Studio di Claudio Dentes dove stavano registrando il primo album. L'ingresso di Jantoman, dopo la morte di Feiez, ha permesso a EELST di affrancarsi dall'uso dei sequencer sul palco, e gli ha fatto guadagnare, per le difficoltà esecutive delle parti di alcuni brani, il soprannome di Inumano. Suona inoltre nella Biba Band, nella band di Robi Zonca e nei BravimaBasta, band nata dalle ceneri dei Phazee.