Americana (Brasile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Americana
comune
Americana – Stemma Americana – Bandiera
Americana – Veduta
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira do estado de São Paulo.svg San Paolo
MesoregioneCampinas
MicroregioneCampinas
Amministrazione
SindacoOmar Najar (PMDB) dal 2017
Territorio
Coordinate22°44′20″S 47°19′51″W / 22.738889°S 47.330833°W-22.738889; -47.330833 (Americana)Coordinate: 22°44′20″S 47°19′51″W / 22.738889°S 47.330833°W-22.738889; -47.330833 (Americana)
Altitudine545 m s.l.m.
Superficie133,930 km²
Abitanti231 621 (2016)
Densità1 729,42 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale13465-000
Prefisso19
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE3501608
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Americana
Americana
Americana – Mappa
Sito istituzionale

Americana è un comune del Brasile nello Stato di San Paolo. Fa parte della Regione Metropolitana di Campinas.[1] La città possedeva 231 621 abitanti al censimento del 2016 e si estende su una superficie di 133,930 km².[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il 1866, molti confederati della guerra civile americana si stabilirono nella regione. A seguito della guerra civile, la schiavitù venne abolita negli Stati Uniti. Nel Brasile, però, la schiavitù era ancora legale, rendendola una posizione particolarmente attraente agli ex confederati, tra i quali l'ex senatore dello Stato dell'Alabama, William Hutchinson Norris.[3] A seguito della forte immigrazione italiana tra il XIX secolo e l'inizio del XX secolo, oggi solo il 10% della popolazione è originaria dei profughi americani, e le famiglie che parlano ancora inglese sono una dozzina. La città iniziò a svilupparsi a partire dal 1875, quando venne aperta una stazione ferroviaria e iniziò la produzione di una fabbrica di tessitura del cotone in una vicina fattoria.

La città era nota come Vila dos Americanos ("Villaggio degli americani") fino al 1904, quando apparteneva alla città di Santa Bárbara d'Oeste. Divenne distretto nel 1924 e infine comune nel 1953.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Circa trecento Confederados sono membri della Fraternidade Descendência Americana (Fraternità dei discendenti americani). Si incontrano trimestralmente al Campo Cemetery.[3]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Americana possiede diversi musei e attrazioni turistiche, tra cui il Museo Storico Pedagogico e il Museo d'Arte Contemporanea.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Il Rio Branco Esporte Clube, fondato nel 1913, è la principale squadra di calcio della città. La squadra gioca alle partite casalinghe all'Estádio Décio Vitta, che possiede una capacità di 16 000 posti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Região Metropolitana de Campinas
  2. ^ Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística
  3. ^ a b Leighton Gage, Brazilian Confederacy, São Paulo, Brasil, Sleuthsayers, 8 gennaio 2012. URL consultato il 16 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile