Colina (Brasile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colina
comune
Colina – Stemma Colina – Bandiera
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira do estado de São Paulo.svg San Paolo
Mesoregione Ribeirão Preto
Microregione Barretos
Amministrazione
Prefetto Valdemir Antonio Moralles
Territorio
Coordinate 20°42′44″S 48°32′00″W / 20.712222°S 48.533333°W-20.712222; -48.533333 (Colina)Coordinate: 20°42′44″S 48°32′00″W / 20.712222°S 48.533333°W-20.712222; -48.533333 (Colina)
Altitudine 595 m s.l.m.
Superficie 422,303 km²
Abitanti 17 371[1] (2010)
Densità 41,13 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Codice IBGE 3512001
Nome abitanti colinense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Colina
Colina
Colina – Mappa
Sito istituzionale

Colina è un comune del Brasile nello Stato di San Paolo, parte della mesoregione di Ribeirão Preto e della microregione di Barretos.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nascita di questa cittadina si deve al colonnello José Venâncio Dias, proprietario delle terre che diedero origine al comune. La Fazenda Colina era divisa in tre parti: Baixada, l'attuale centro della cittadina, Baixadinha e Cabaças.

Nel 1917 fu creato il Distretto di Colina e con la legge nº 2096 del 24 dicembre 1925 fu creato il municipio, che fu ufficialmente inaugurato il 21 aprile del 1926.[2]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La città si è espansa grazie alla coltivazione del caffè e all'allevamento ovino. Oggi, invece, Colina è chiamata Capital Nacional do Cavalo, per i numerosi allevamenti equini e per la Festa do cavalo che si tiene ogni mese di giugno.[3]

Persone legate a Colina[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010, cod.ibge.gov.br. URL consultato il 18 settembre 2015.
  2. ^ (PT) Município de Colina, in cidade-brasil.com.br. URL consultato il 2 novembre 2015.
  3. ^ (PT) Festa do cavalo começa amanhã, in guairanews.com, 7 luglio 2015. URL consultato il 2 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile