Alemán Coloniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alemàn Coloniero
Parlato in Venezuela
Regioni Aragua
Locutori
Totale 1,500 (2009) [1]
Altre informazioni
Scrittura Latina
Tipo Lingua indoeuropea
Tassonomia
Filogenesi Lingua germanica
 Lingue germaniche orientali
  Lingua alto-tedesca
   Tedesco superiore
    Tedesco alemanno
     Basso alemanno
Codici di classificazione
ISO 639-3 gct (EN)
Glottolog colo1254 (EN)

L'Alemán Coloniero è un dialetto della lingua tedesca, appartenente alla famiglia del basso alemanno, parlato a Colonia Tovar, in Venezuela.

La lingua, così come accade per altri dialetti della famiglia del tedesco alemanno, non è mutuamente intelligibile con il tedesco standard.

È parlato da discendenti degli abitanti della Foresta Nera che emigrarono in Venezuela a partire dal 1843. A causa dei lunghi contatti fra l'Alemán Coloniero e lo spagnolo, si registrano numerosi prestiti linguistici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica