Lingua creola giamaicana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Creolo giamaicano
patwa jumiekan
Parlato inGiamaica, Costa Rica, Panama
Locutori
Totale2.993.100
Codici di classificazione
ISO 639-3jam (EN)
Glottologjama1262 (EN)
Linguasphere52-ABB-am

La lingua creola giamaicana,[1] o patois giamaicano, è una lingua creola basata sull'inglese parlata in Giamaica, Costa Rica e Panama.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue,[2] il creolo giamaicano è parlato complessivamente da 3 milioni di persone. La maggior parte dei locutori si trova in Giamaica, dove nel 2001 risultava parlato da 2,67 milioni di persone. L'idioma è attestato anche in altri paesi, tra cui Panamá (268.000 locutori stimati nel 2000) e Costa Rica (55.100 nel 1986), dove è stato introdotto già dal XIX secolo da immigrati giamaicani.

Non va confuso con l'inglese giamaicano, e neppure con la variante dell'inglese adottata dal movimento rastafariano.

Il patois o patwah giamaicano utilizza una base grammaticale inglese, ma con parole ed espressioni proprie ed un accento peculiare.

Esempi pratici[3]: (patwah-inglese-italiano)[modifica | modifica wikitesto]

- Yuh = You = Tu

- Muss = Must = Dovere

- Breddah = Brother = Fratello

- Wah Gwaan? = what's going on? = Che succede? (usato come saluto unico, come se fosse un semplice "ciao, come stai?")

Il patois o patwah Giamaicano ad esempio utilizza una base grammaticale inglese, ma con slang proprio.

Il patwah ha un accento particolare ed unico, per esempio una regola ferrea é la pronuncia storpiata delle parole che in inglese finiscono per "tion", per esempio Confrontation si pronuncia "confrontatian", insomma la O viene sostituita dalla A.

Moltissime parole finisco per A, The better diventa The bettah.

Oppure le doppie T si trasformano in doppie K, little diventa likkle, o bottle diventa bakkle.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".
  2. ^ (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Jamaican Creole English, in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  3. ^ (EN) Jamaican Patwah - Patois/Creole and Slang Dictionary, su Jamaican Patwah. URL consultato il 23 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàGND (DE4261727-3