Linguasphere Observatory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo Observatoire linguistique (Linguasphere).svg

L'Osservatorio Linguasphere (in inglese: Linguasphere Observatory, in francese: Observatoire Linguistique) è un'organizzazione dedita allo studio e classificazione delle lingue del mondo.

È stato fondato nel 1983 a Québec dal linguista britannico David Dalby e in seguito registrato in Normandia come ente non-profit, con la presidenza onoraria di Léopold Sédar Senghor, poeta e primo presidente del Senegal.

L'osservatorio Linguasphere classifica le lingue con un codice alfanumerico che inizia con un numero decrescente che parte da 9 (le lingue parlate da circa un miliardo di persone) e arriva a 0 (le lingue morte o estinte).


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn93094737 · WorldCat Identities (ENn93-094737
Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica