Agenzia europea per la difesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agenzia Europea per la difesa
Affiliazione internazionale Unione Europea eccetto la Danimarca
Fondazione 12 luglio 2004
Scopo supportare gli stati membri ed il Consiglio nel loro sforzo di migliorare le capacità difensive europee nel campo della gestione delle crisi e sostenga la politica europea di sicurezza e di difesa com'è ora e come si svilupperà nel futuro.
Sede centrale Belgio Bruxelles
Presidente Italia Federica Mogherini
Direttore Jorge Domecq
Impiegati 100 (2011)
Sito web

L'Agenzia europea per la difesa (EDA) è un'agenzia dell'Unione europea con sede a Bruxelles. Si occupa della politica estera e di sicurezza comune dell'Unione europea ed è stata istituita il 12 luglio 2004 dal Consiglio dell'Unione europea. L'EDA serve tutti gli stati membri dell'Unione europea eccetto la Danimarca.

Missione[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio ha istituito l'EDA “affinché supporti gli stati membri ed il Consiglio nel loro sforzo di migliorare le capacità difensive europee nel campo della gestione delle crisi e sostenga la politica europea di sicurezza e di difesa com'è ora e come si svilupperà nel futuro”. Per giungere a questo fine, si occupa di quattro attività principali:

  • sviluppo delle capacità difensive;
  • promozione della tecnologia e della ricerca per la difesa;
  • promozione della cooperazione tra gli armamenti;
  • creazione di un mercato europeo di attrezzature per la difesa e rafforzamento della base tecnologica ed industriale della difesa europea.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Federica Mogherini è il capo dell'EDA

L'agenzia è comandata da tre figure:

Nel 2011 il personale dell'EDA era composto da circa 100 persone.

L'Agenzia europea per la difesa è la continuazione del lavoro dell'Agenzia di controllo degli armamenti dell'Unione Europea Occidentale (WEAO) e del Gruppo di controllo degli armamenti dell'Unione Europea Occidentale (WEAG) ed effettivamente rappresenta il trasferimento delle loro funzioni dall'Unione Europea Occidentale all'Unione europea.

Capi dell'EDA[modifica | modifica wikitesto]

Direttori generali dell'EDA[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN151498148 · LCCN: (ENn2008046378 · ISNI: (EN0000 0001 2228 7362 · GND: (DE7727578-0
Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea