Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BEREC.png

L'Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC) è un'agenzia dell'Unione europea che ha sede a Riga (Lettonia) ed è stata istituita dal regolamento (CE) n. 1211/2009[1].

Attività dell'Agenzia[modifica | modifica wikitesto]

Il BEREC è stato istituito per:

  • promuovere un'attuazione coerente della normativa europea migliorando in tal modo il funzionamento del mercato interno;
  • sostituire il gruppo di regolatori europei (GRE), attraverso il quale le autorità nazionali di regolamentazione (ANR) condividevano competenze e le migliori prassi e formulavano pareri sul funzionamento del mercato delle telecomunicazioni dell'UE;
  • aiutare la Commissione europea e le ANR ad attuare la normativa europea in materia di comunicazioni elettroniche;
  • fornire consulenze al Parlamento europeo e al Consiglio dell'Unione europea;
  • integrare, a livello europeo, le funzioni normative svolte dalle ANR.[2]

Organi e funzioni dell'Agenzia[modifica | modifica wikitesto]

Il BEREC è costituito da un comitato dei regolatori, composto dai responsabili delle 27 ANR, e da un ufficio di supporto. Quest'ultimo è un organismo ufficiale dell'UE ed è gestito da un comitato in cui sono rappresentate tutte le ANR e la Commissione.

L'attuale direttore amministrativo è Ando Rehemaa.

L'ufficio del BEREC svolge le seguenti funzioni:

  • fornire servizi di sostegno professionale e amministrativo al BEREC;
  • raccogliere informazioni dalle ANR e provvedere allo scambio delle stesse;
  • diffondere le migliori prassi presso le ANR (approcci comuni, metodologie, orientamenti per l'attuazione delle normative europee, ecc.);
  • assistere il presidente nella preparazione dei lavori del comitato dei regolatori;
  • costituire gruppi specialistici di lavoro e fornire loro supporto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN182849806 · LCCN: (ENn2011050804
Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea