Istituto dell'Unione europea per gli studi sulla sicurezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Istituto dell'Unione europea per gli studi sulla sicurezza
Istituto dell'Unione europea per gli studi sulla sicurezza
Logo dell'istituto
Abbreviazione EUISS
Tipo Agenzia dell'Unione Europea
Fondazione 20 luglio 2001
Scopo Ricerca sulla politica di sicurezza comune per l'Unione.
Sede centrale Francia Parigi
Sito web

L'Istituto dell'Unione europea per gli studi sulla sicurezza (EUISS), è un'Agenzia dell'Unione Europea nata il 20 luglio 2001 ed ha sede a Parigi.

L'ISS sostituì l'"Istituto dell'Unione europea occidentale per gli studi sulla sicurezza" e rappresenta, quindi, parte del processo di trasferimento delle funzioni dalla vecchia Unione Europea Occidentale all'Unione europea. Più nello specifico questo trasferimento si colloca nell'ambito della politica estera e di sicurezza comune (PESC).

L'istituto nasce come agenzia autonoma e il suo scopo è la ricerca sulla politica di sicurezza comune per l'Unione. In particolare la ricerca viene effettuata tramite la cooperazione e il dialogo con gli stati terzi europei, come il Canada e gli Stati Uniti. L'Istituto collabora anche con il Consiglio dell'Unione Europea e l'Alto Rappresentante per la Politica Estera e di Sicurezza Comune.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN138451369 · LCCN: (ENno2003066878 · ISNI: (EN0000 0001 2172 4110 · GND: (DE5086769-6 · BNF: (FRcb12264715z (data)
Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea