Tony Campos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Campos
Fotografia di Tony Campos
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative metal
Industrial metal
Nu metal
Rap metal
Groove metal
Thrash metal
Death metal
Deathgrind
Periodo di attività 1994 – in attività
Strumento basso, voce
Etichetta Warner Bros., Reprise
Gruppo attuale Asesino, Possessed, Prong, Soulfly
Gruppi precedenti Ministry, Static-X
Album pubblicati 14
Studio 12
Live 1
Raccolte 1

Tony Campos (Los Angeles, 8 marzo 1973) è un bassista e cantante statunitense, ampiamente affermato nella scena heavy metal. È stato membro degli Static-X dal 1994 al 2010, e dei Ministry dal 2007 al 2012. Attualmente milita nelle band Asesino, Prong[1], Soulfly e Possessed.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tony Campos iniziò la propria carriera musicale nel 1994, divenendo il primo bassista degli Static-X. Insieme al frontman del gruppo, Wayne Static, Campos è stato l'unico componente stabile della formazione, apparendo in ogni pubblicazione del gruppo. Oltre al basso, eseguiva anche i cori death, e dal vivo era solito cantare interamente il brano Anything but This. Nel 2001 ebbe un incidente in moto e si ruppe una clavicola, dovendo assentarsi per buona parte del tour di quell'anno; a sostituirlo venne contattato Marty O'Brien.[2]

Parallelamente alla sua carriera negli Static-X, nel 2002 Campos si unì al gruppo musicale grindcore Asesino (side-project del chitarrista dei Fear Factory Dino Cazares) come bassista e cantante; l'intero repertorio del gruppo si compone di brani con testi in spagnolo. In questa band Campos usa lo pseudonimo Maldito X.[3]

Nel 2007 si unì ai Ministry, in seguito alla morte del precedente bassista Paul Raven,[4] ma il complesso si sciolse l'anno successivo. Nel 2009 entrò a far parte anche del gruppo musicale hardcore punk Prong,[1] mentre nel 2010, dopo un anno di pausa, anche gli Static-X si sciolsero, permettendo a Campos di concentrarsi maggiormente sugli altri progetti.

Nel 2011 i Ministry si riformarono, con Campos nuovamente al basso, e registrarono e pubblicarono l'album Relapse l'anno successivo, poco prima che il bassista lasciasse il gruppo. Sempre nel 2011 entrò a far parte dei Soulfly e dei Possessed.

Nel 2012 si riformarono anche gli Static-X, ma Campos, così come i suoi ex-colleghi Koichi Fukuda e Nick Oshiro, non accettò di tornare a farvi parte. Il nuovo bassista divenne dunque Brent Ashley, bassista del gruppo solista di Wayne Static.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Static-X[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia degli Static-X.

Con gli Asesino[modifica | modifica wikitesto]

Con i Ministry[modifica | modifica wikitesto]

Con i Prong[modifica | modifica wikitesto]

Con i Soulfly[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b POSSESSED: New Lineup Unveiled - Feb. 15, 2011
  2. ^ Tony Campos: No "Static" with SWR!
  3. ^ Asesino
  4. ^ MINISTRY, MESHUGGAH, HEMLOCK: Complete Tour Details Revealed
  5. ^ Prong Unveils Art, track listing and release date for "Carved Into Stone"