Thermopolium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thermopolium negli scavi di Ercolano

Il thermopolium era un luogo di ristoro, in uso nell'antica Roma, dove era possibile acquistare cibi pronti per il consumo.

Era costituito da un locale di piccole dimensioni con un bancone nel quale erano incassate grosse anfore di terracotta, atte a contenere le vivande. Aveva probabilmente una funzione simile ai moderni fast food.

Un thermopolium negli scavi di Pompei
Thermopolium negli scavi di Ercolano

Ne sono conservati resti negli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano o a Ostia antica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]