Subak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il Subak, Soobak o Soo Bak-Gi è una specifica e antica arte marziale coreana o un termine generale Sino-coreano ("shoubo" in cinese), per indicare arti marziali barehand. Storicamente questo termine specifica la vecchia arte marziale del taekkyeon.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Originariamente la Corea fu divisa in tre regni: Silla nella parte orientale del paese, Goguryeo (Koguryo) nella parte settentrionale e Baekje situato a ovest di Silla. Lo stile Subak fu creato nel regno coreano di Goguryeo.


Revival[modifica | modifica sorgente]

Dopo la Guerra di Corea Subak, as a name for modern martial arts, techniques added after study of the Muyedobotongji (무예도보통지). The empty-handed fighting material found in the Muyedobotongji is called gwonbeop (권법). In Corea le arti indigene di autodifesa (taekkyon) combinate con altri metodi combattimenti (settentrionali i meridionali cinesi Kung Fu) e morali guidelines such as the philosophy of Taoismo, Lao Tzu, e Confucianesimo. [1]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ soobahkdo.com


[1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]