Okichitaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Okichitaw è un'arte marziale basata su tecniche di combattimento degli indiani delle pianure Cree,[1] mescolate con tecniche derivate da: Judo, Taekwondo, Hapkido e Taekeukdo. Fu fondato e sviluppato da prima dall'artista marziale canadese: George J. Lépine.[2]


Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il termine Okichitaw si basa sulle pianure Cree: okichitawak, un titolo onorifico applicato ai guerrieri Cree dai guerrieri Elder dopo che un giovane uomo si mostrò in battaglia. Okichitawak fu usato per descrivere i guerrieri all'interno della comunità dove si erano sviluppate competenze specifiche che furono utilizzate per la sopravvivenza, la protezione e la guerra. Il nome Okichitaw fu suggerito dai nativi Elders in Lépine’s native Manitoba quando di rivolsero a loro per essere orientati nel nominare l'are marziale. Okichitawak fu modificato per essere facilmente pronunciato anche da coloro non parlavano la lingua Cree in : Oki Chi Taw.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Oki Chi Taw - Martial Arts and Weapon Applications." Native Canadian Centre of Toronto Martial Arts, Toronto, Ontario. (retrieved 17 Nov 2009)
  2. ^ "Oki-Chi-Taw." World Martial Arts Union. (retrieved 17 Nov 2009)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]