Stormbringer (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stormbringer
Artista Deep Purple
Tipo album Studio
Pubblicazione dicembre 1974
Durata 36 min : 31 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Hard rock
Funk rock
Etichetta Warner Bros
Produttore Martin Birch
Registrazione nel Musicland Studios a Monaco
Deep Purple - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1975)

Stormbringer è il nono album in studio dei Deep Purple.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Dopo il grande successo di Burn i Purple tornano in studio per un nuovo disco, dando stavolta maggiore spazio al Funk e al Soul, generi amati da Glenn Hughes, il bassista della band. Quest'album sarà anche l'ultimo lavoro della Mark III, poiché alla fine del tour Ritchie Blackmore, insoddisfatto, lascerà la band. Nel 2009 è stata pubblicata l'edizione "35th Anniversary" contenente 5 tracce bonus.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Stormbringer - 4:03 - (Blackmore/Coverdale)
  2. Love Don't Mean a Thing - 4:23 - (Blackmore/Coverdale/Hughes/Lord/Paice)
  3. Holy Man - 4:28 - (Coverdale/Hughes/Lord)
  4. Hold On - 5:05 - (Coverdale/Hughes/Lord/Paice)
  5. Lady Double Dealer - 3:19 - (Blackmore/Coverdale)
  6. You Can't Do It Right (with the one you love) - 3:24 - (Blackmore/Coverdale/Hughes)
  7. High Ball Shooter - 4:26 - (Blackmore/Coverdale/Hughes/Lord/Paice)
  8. The Gypsy - 4:13 - (Blackmore/Coverdale/Hughes/Lord/Paice)
  9. Soldier of Fortune - 3:14 - (Blackmore/Coverdale)

Tracce bonus nell'edizione 35th Anniversary[modifica | modifica sorgente]

  1. Holy Man (Glenn Hughes remix) - 4:33
  2. You Can't Do It Right (Glenn Hughes remix) - 3:28
  3. Love Don't Mean a Thing (Glenn Hughes remix) - 5:08
  4. Hold On (Glenn Hughes remix) - 5:14
  5. High Ball Shooter (Instrumental) - 4:30

Formazione[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock