Stazione di Bassano del Grappa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°45′59.42″N 11°44′28.89″E / 45.766505°N 11.741357°E45.766505; 11.741357

Bassano del Grappa
stazione ferroviaria
Aln668 Bassano.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Via Chilesotti 17, Bassano del Grappa (VI)
Apertura 1877
Stato attuale In uso
Linee Trento–Venezia
Padova-Bassano
Tipo Stazione in superficie, passante, di diramazione
Interscambio Autobus urbani ed interurbani
taxi

La stazione di Bassano del Grappa è una stazione ferroviaria della ferrovia Trento-Venezia a servizio dell'omonima città, dalla quale si dirama la linea Padova–Bassano.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La stazione fu aperta l'11 ottobre 1877, con l'inaugurazione della Ferrovia Padova-Bassano (tratta per Padova)[1]. Il collegamento con la linea della Valsugana avvenne nel 1910.

Strutture e impianti[modifica | modifica sorgente]

Il fabbricato viaggiatori è strutturato su due piani: il primo è adibito ad uso ferroviario mentre il secondo è chiuso.

All'interno del complesso ferroviario sono presenti anche:

  • una mensa per il dopolavoro ferroviario (a nord del fabbricato viaggiatori);
  • una colonna idraulica, utilizzata per i servizi storici con locomotive a vapore (sul lato sud).
  • una piattaforma girevole, non utilizzata

I binari per il servizio viaggiatori sono 8, 3 dei quali privi di marciapiede per servizio viaggiatori e usati per il ricovero del materiale rotabile. I binari 1-5 sono raggiungibili tramite sottopassaggio; il binario 1 è protetto da una pensilina in metallo.

Nel novembre 2003 fu attivata la linea aerea di alimentazione dei 5 binari passanti della stazione, nell'ambito dell'elettrificazione della tratta Bassano del Grappa-Castelfranco Veneto..

Movimento[modifica | modifica sorgente]

La stazione è servita dai treni regionali svolti da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Veneto e strutturati secondo quanto previsto dal Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale, nonché i servizi regionali svolti da Trentino Trasporti nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Provincia Autonoma di Trento

Servizi[modifica | modifica sorgente]

La stazione, che RFI classifica nella categoria silverRFI - Tutte le stazioni nel Veneto, dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Sala d'attesa Sala d'attesa
  • Bar Bar
  • Ristorante Ristorante
  • Servizi igienici Servizi igienici

Interscambi[modifica | modifica sorgente]

Nel periodo compreso fra la prima guerra mondiale e il 1961 la stazione fu connessa con la tranvia Vicenza-Bassano del Grappa[2], gestita in ultimo dalle Ferrovie e Tramvie Vicentine FTV; dalla soppressione tale società opera autoservizi sul medesimo percorso.

  • Fermata autobus Fermata autobus
  • Stazione taxi Stazione taxi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ufficio Centrale di Statistica delle Ferrovie dello Stato, Prospetto cronologico dei tratti di ferrovia aperti all'esercizio dal 1839 al 31 dicembre 1926 in Trenidicarta.it, Alessandro Tuzza, 1927. URL consultato il 04 aprile 2014.
  2. ^ Comune di Bassano del Grappa, Piano di Assetto del Territorio (PAT), Elaborato 5.7, Relazione tecnica, p.93.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bassano del Grappa
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Trento TriangleArrow-Left.svg Solagna Pfeil links.svg Trento–Venezia
 (51+283)
Pfeil rechts.svg Cassola TriangleArrow-Right.svg Venezia
Padova TriangleArrow-Left.svg Rosà Pfeil links.svg Padova-Bassano
 (0+000)