Sinfonia n. 14 (Mozart)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinfonia n. 14
Mozart at Melk09.jpg
Ritratto di Mozart nel 1770
Compositore Wolfgang Amadeus Mozart
Tonalità La maggiore
Tipo di composizione Sinfonia
Numero d'opera K114, Catalogo Köchel
Epoca di composizione Salisburgo, 30 dicembre 1771
Organico

due flauti, due oboi, due corni, archi

Movimenti

Allegro moderato, Andante, Minuetto e Trio, Molto allegro

La Sinfonia n. 14 in La maggiore K 114 di Wolfgang Amadeus Mozart, fu composta a Salisburgo dopo il secondo viaggio di Mozart in Italia[1]. L'opera è datata 30 dicembre 1771.

Il musicologo Nicholas Kenyon afferma che, a partire da quest'opera, si apre "un mondo completamente diverso" nello stile sinfonico del compositore.[2]

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La particolarità di questa sinfonia è l'assenza di un tema principale, compensata dalla presenza di episodi dal carattere giocoso. Ciò fa supporre che l'opera sia stata scritta per le celebrazioni del Carnevale di Salisburgo: i festeggianti improvvisavano melodie sopra la musica della sinfonia.[3]

L'organico previsto è composto da due flauti, due oboi, due corni e archi.

Mozart SY14 Incipit.gif

I quattro movimenti sono:

  1. Allegro moderato, 2/2
  2. Andante, 3/4
  3. Minuetto e Trio, 3/4
  4. Molto Allegro, 2/4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Neal Zaslaw & William Cowdery, The Complete Mozart: A Guide to the Musical Works of Wolfgang Amadeus Mozart. New York: W. W. Norton & Company (1990): 178
  2. ^ *Kenyon, Nicholas: The Pegasus Pocket Guide to Mozart Pegasus Books, New York 2006 ISBN 1-933648-23-6, pag. 156
  3. ^ Descrizione dal sito AllMusic

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica