Reunion (Black Sabbath)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reunion

Artista Black Sabbath
Tipo album Live
Pubblicazione 20 ottobre 1998
Durata 107 min : 36 s
Dischi 2
Tracce 18
Genere Heavy metal
Etichetta Epic Records
Produttore Bob Marlette
Registrazione 4-5 dicembre 1997
Black Sabbath - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2002)

Reunion è un album live dei Black Sabbath pubblicato nel 1998 su etichetta Epic Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album è la registrazione di un concerto tenuto dai Black Sabbath quando riunitisi in formazione originale. La formazione originale dei Black Sabbath si cominciò a dividere nel 1979, quando Ozzy Osbourne (voce) lasciò definitivamente il gruppo. Successivamente abbandonarono il gruppo anche Bill Ward (batteria) e Geezer Butler (basso) lasciando il solo Tony Iommi (chitarra) a portare avanti il nome del gruppo. Si riunirono in passato solo in occasione del Live Aid nel 1985. Da allora in poi non suonarono più insieme fino alla "reunion" rappresentata in questo album.

Nell'album compaiono anche due nuove tracce inedite: Psycho Man e Selling My Soul.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD1[modifica | modifica sorgente]

  1. War Pigs
  2. Behind The Wall Of Sleep
  3. N.I.B.
  4. Faires Wears Boots
  5. Electric Funeral
  6. Sweet Leaf
  7. Spiral Architect
  8. Into The Void
  9. Snowblind

CD2[modifica | modifica sorgente]

  1. Sabbath Bloody Sabbath
  2. Orchid/Lord Of This World
  3. Dirty Woman
  4. Black Sabbath
  5. Iron Man
  6. Children Of The Grave
  7. Paranoid
  8. Psycho Man
  9. Selling My Soul

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal