Paweł Brożek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paweł Brożek
Brozek3.jpg
Paweł Brożek prima di CSKA Mosca-Trabzonspor del 18 ottobre 2011
Dati biografici
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Wisla Cracovia Wisla Cracovia
Carriera
Giovanili
1992-1998
1998
1998-2000
Polonia Białogon Kielce
SMS Zabrze
Wisla Cracovia Wisla Cracovia
Squadre di club1
2001-2010 Wisla Cracovia Wisla Cracovia 178 (81)
2002 LKS Lodz ŁKS Łódź 8 (0)
2004 GKS Katowice GKS Katowice 20 (5)
2011-2012 Trabzonspor Trabzonspor 19 (3)
2012 Celtic Celtic 3 (0)
2012-2013 Recreativo Huelva Recreativo Huelva 18 (2)
2013- Wisla Cracovia Wisla Cracovia 38 (20)
Nazionale
2003
2004-2005
2005
2005-
Polonia Polonia U-20
Polonia Polonia U-21
Polonia Polonia B
Polonia Polonia
7 (4)
11 (12)
2 (1)
37 (8)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 settembre 2014

Paweł Brożek (Kielce, 21 aprile 1983) è un calciatore polacco, attaccante del Wisla Cracovia e della Nazionale polacca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera calcistica nel 1992 nel Polonia Białogon Kielce, assieme al fratello gemello Piotr. Nel 1998 si trasferì a Zabrze per giocare nel SMS Zabrze. Sei mesi più tardi entrò nelle giovanili del Wisla Cracovia in coppia con il fratello. Ha esordito in Ekstraklasa l'8 aprile 2001 nella partita contro il Górnik Zabrze, mentre il 21 aprile dello stesso anno ha segnato il suo primo gol nella massima serie polacca nella partita contro l'Odra Wodzisław. Nel maggio del 2001 ha firmato un contratto decennale con il Wisla Cracovia (con cui ha vinto 6 campionati polacchi nelle stagioni 2000-01, 2002-03, 2003-04, 2004-05, 2007-08 e 2008-09). Nel 2002 fu girato in prestito per sei mesi al ŁKS Łódź, con cui giocò nella seconda divisione polacca. Nel 2004 passò in prestito per un anno al GKS Katowice. Nel dicembre 2004 venne invitato dal West Ham United a sostenere un provino assieme al fratello Piotr.

Nel gennaio 2005, per volere dell'allora allenatore, Werner Lička, Brożek ritornò al Wisla Cracovia, divenendo a partire dalla stagione 2005-2006 un giocatore titolare. Nella stagione 2006-2007 ha segnato 4 gol in Coppa UEFA nelle partite della fase a gironi contro Nancy, Basilea e Feyenoord. Nella stagione 2007-2008 è stato il miglior marcatore del campionato polacco con 23 gol segnati, bissando tale successo anche in quella successiva con 19 reti.

Il 31 dicembre 2010 firma per i turchi del Trabzonspor insieme al fratello gemello Piotr Brożek.

Il 31 gennaio 2012 passa agli scozzesi del Celtic Glagosw con la fiormula del prestito Il 10 agosto 2012 rescinde in contratto che lo legava al Trabzonspor.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Brożek ha militato in vari livelli della Nazionale di calcio della Polonia, dall'Under-15 alla Nazionale maggiore. A livello giovanile ha disputato il Mondiale FIFA Under-17 nel 1999, il Campionato Europeo UEFA Under-16 nel 2000, il Campionato Europeo UEFA Under-18 nel 2001 (vincendolo) ed il Campionato Europeo UEFA Under-21. Nelle qualificazioni al campionato europeo di calcio Under-21 2006 ha segnato 9 gol in 8 partite. L'esordio con la Nazionale maggiore è avvenuto il 27 aprile 2005 nella partita amichevole contro il Messico, in cui ha segnato anche il suo primo gol. Nel 2006 è stato convocato per partecipare al campionato del mondo 2006 in Germania, durante il quale ha giocato solo la partita della fase a gironi contro l'Ecuador.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Wisla Cracovia: 2000-01, 2002-03, 2003-04, 2004-05, 2007-08, 2008-09
Wisla Cracovia: 2001-2002, 2002-2003
Wisla Cracovia: 2000-2001
Wisla Cracovia: 2001
Celtic: 2011/12

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato europeo di calcio Under-18: 1
2001

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2007-2008, 2008-2009
2008
  • Calciatore dell'anno Ekstraklasa: 1
2008-2009

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]