Pat Garrett e Billy Kid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pat Garrett & Billy the Kid)
Pat Garrett e Billy Kid
Pat Garrett e Billy Kid.png
Titolo originale
Titolo originale Pat Garrett & Billy the Kid
Paese di produzione USA
Anno 1973
Durata 106 min (versione cinematografica)

122 min (versione d'anteprima) 115 min (edizione speciale)

Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere western
Regia Sam Peckinpah
Sceneggiatura Rudy Wurlitzer
Produttore Gordon Carrol
Effetti speciali Augie Lohman
Musiche Bob Dylan
Trucco Jack P. Wilson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Pat Garrett e Billy Kid (Pat Garrett & Billy the Kid) è una pellicola western statunitense del 1973 diretta da Sam Peckinpah, con gli attori James Coburn e Kris Kristofferson.

La colonna sonora del film venne creata da Bob Dylan, che ebbe anche un ruolo nella pellicola; nello stesso anno di uscita del film venne pubblicato l'album con la colonna sonora dal titolo Pat Garrett & Billy the Kid.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Verso il 1880, nel Nuovo Messico, il latifondista John Chisum ha condotto una guerra spietata contro i suoi rivali servendosi di vari pistoleri fra cui Pat Garrett e William Bonney, detto Billy Kid. All'inizio del film, però, Chisum si è accordato col governo federale e ha cessato le ostilità; Billy, ingenuo, non ha capito e continua ad uccidere mentre Garrett, più anziano e realista, diventa sceriffo e accetta l'incarico di eliminare l'altro che un tempo era suo amico.Inizia così un inseguimento massacrante in cui solo uno dei due potrà sopravvivere.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film avrebbe dovuto essere diretto in origine da Monte Hellman che aveva già diretto l'acclamato road movie Strada a doppia corsia. La sceneggiatura fu di Rudy Wurlitzer, che avrebbe poi sceneggiato Piccolo Buddha di Bernardo Bertolucci.

Sam Peckinpah venne convinto dall'attore James Coburn che desiderava recitare il ruolo del leggendario sceriffo Pat Garrett. Peckinpah accettò volentieri nella speranza di segnare un nuovo corso nella storia dei film western e di continuare la rilettura del genere western che aveva intrapreso con Il mucchio selvaggio e Sfida nell'alta Sierra.

Peckinpah riscrisse a questo proposito la sceneggiatura con Wurlitzer aggiungendo un prologo ed un epilogo che mostrassero l'uccisione di Pat Garrett da parte degli stessi cowboys che aveva assoldato per uccidere Billy the Kid. Nella sceneggiatura originale i due personaggi non si incontravano per tutto il film se non nel finale, e Wurlitzer non accettò le modifiche apportate da Peckinpah, che modificò nuovamente la sceneggiatura; in seguito Wurlitzer scrisse un libro nel quale criticò aspramente il regista.

Dopo aver inizialmente pensato all'attore Bo Hopkins per il ruolo di Billy the Kid, Peckinpah optò per il famoso cantante country Kris Kristofferson. La banda di Kristofferson avrebbe dovuto apparire nel film a fianco della moglie del cantante, Rita Coolidge. Oltre a recitare la parte del giovane fuorilegge, Kristofferson avrebbe coinvolto nella pellicola il cantante Bob Dylan, inizialmente per scrivere la colonna sonora iniziale del film; scrisse poi l'intera colonna sonora ed ebbe anche una parte come attore. All'epoca Peckinpah non conosceva Dylan ma quando lo sentì cantare ne rimase profondamente colpito; uno dei pezzi della colonna sonora del film è "Knockin' on Heaven's Door" che sarebbe diventato un classico della musica rock.

Per i ruoli secondari Peckinpah scelse deliberatamente grandi glorie del cinema western, come Chill Wills, la stella del cinema messicano Katy Jurado, Jack Elam, Slim Pickens e Paul Fix.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema