Barry Sullivan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barry Sullivan in "Napoli violenta"

Barry Sullivan (New York, 29 agosto 1912Sherman Oaks, 6 giugno 1994) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sullivan era un attore teatrale di Broadway prima di entrare nel panorama cinematografico all'iniziare degli anni trenta.

Uno dei suoi ruoli più noti è quello del regista Fred Amiel ne Il bruto e la bella (1952) di Vincente Minnelli.

Nel 1960 Sullivan interpretò lo sceriffo Pat Garrett (antagonista di Clu Gulager, che interpretava Billy the Kid) nella serie televisiva western The Tall Man, prodotta dal 1960 al 1962. Fece anche un cameo nella trasposizione cinematografica della serie, diretta da Sam Peckinpah e intitolata Pat Garrett & Billy the Kid (1972), nel ruolo di John Chisum, ma la sua scena venne tagliata nell'edizione cinematografica.

Girò anche con alcuni registi italiani come Mario Bava, Antonio Margheriti e Umberto Lenzi: per quest'ultimo interpretò il ruolo di 'O Generale in Napoli violenta (1976).

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61743983 · LCCN: n77014980
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema