Out Run

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – "Outrun" rimanda qui. Se stai cercando l'album di Kavinsky, vedi OutRun (Kavinsky).
Out Run
Out Run.png
Schermata del gioco
Titolo originale Auto Ran
Sviluppo Sega-AM2
Pubblicazione SEGA
Ideazione Yu Suzuki
Data di pubblicazione 1986
Genere Simulatore di guida
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Arcade, Sega Master System, Commodore 64, Amstrad CPC, Sinclair ZX Spectrum, MSX, Amiga, Atari ST, MS-DOS, PC Engine, Sega Mega Drive, Game Gear, Sega Saturn, Telefono cellulare, PlayStation 2, PlayStation Portable, Game Boy Advance, Xbox
Periferiche di input Volante; cambio a 2 marce; 2 Pedali (acceleratore e freno)

Out Run (アウトラン Auto Ran?) è un videogioco di corse automobilistiche del 1986 edito da SEGA ideato da Yu Suzuki (noto anche per le serie Virtua Fighter e Shenmue). È stato pubblicato sia per Coin-op sia per molte piattaforme di gioco come Commodore 64 (in due versioni: europea ed americana), Sega Master System, Sega Mega Drive, Sega Game Gear, Sega Saturn, Atari ST, Amiga, Play Station 2, PSP e Xbox.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

A bordo di una Ferrari Testarossa il protagonista, affiancato da una ragazza bionda, deve percorrere una serie di 5 livelli per arrivare al traguardo. Alla fine dei primi quattro il gioco presenta un bivio che rappresenta i due possibili scenari successivi. Gli scenari sono un massimo di 15 e si estendono a piramide dal livello di partenza. I percorsi presentano una difficoltà crescente da sinistra a destra.

All'inizio è possibile anche selezionare il brano musicale che si desidera ascoltare durante il gioco, come se fosse la musica dell'autoradio. I brani sono quattro: Magical Sound Shower, Passing Breeze, Splash Wave e Step On Beat.

È uno dei videogames degli anni ottanta che gli amanti del genere ricordano più volentieri. Il cabinato di gioco in piedi "BASE" accorpava un volante che sfruttava la tecnologia di Force feedback (fu il primo coin-op a supportarlo), che vibrava ad ogni urto con altre vetture oppure quando si finiva fuori strada mentre per la versione "DELUXE" il giocatore poteva addirittura sedersi e ad ogni curva tutto il blocco cabinato si inclinava a destra o sinistra.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Della stessa serie la SEGA ha prodotto: Turbo Out Run, OutRunners, Out Run 2 e Out Run 2006: Coast 2 Coast.

La U.S. Gold, sfruttandone la licenza, ha inoltre prodotto Out Run Europa (solo per il mercato home: Sega Master System, Commodore 64 e Amiga) e Out Run (per il sistema MSX).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La Ferrari Testarossa visibile nel gioco non è un modello realmente esistente: infatti questa vettura non fu mai prodotta in versione cabriolet, con l'eccezione di un esemplare unico realizzato espressamente per Gianni Agnelli (che era di colore grigio e non rosso come nel gioco)[senza fonte].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]