Non è il messia (È un ragazzaccio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Non è il Messia (È un ragazzaccio)
- Not the Messiah (He's A Very Naughty Boy) -
Compositore Eric Idle (versi)John Du Prez (musica)
Tipo di composizione Oratorio
Epoca di composizione 2007
Prima esecuzione Toronto
1º giugno 2007
Pubblicazione 2007
Durata media 60 minuti
Organico

cinque solisti (di cui un baritono narratore), coro e orchestra

Movimenti

vedi sotto

Non è il messia (È un ragazzaccio) – il suo titolo originale è Not the Messiah (He's a Very Naughty Boy) – è un oratorio comico della durata di sessanta minuti basato sul film Brian di Nazareth. È stato scritto dall'ex Monty Python Eric Idle e dal collaboratore John Du Prez, e autorizzato dal Luminato festival.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'oratorio ebbe la sua première mondiale al Luminato festival a Toronto, Canada, il 1º giugno 2007 alla Roy Thomson Hall. Riportò un'altra première negli Stati Uniti il 1º luglio 2007 al Caramoor Center for Music and Arts a Katonah, New York, durante il International Music Festival. Una versione di novanta minuti venne fatta al Queensland Performing Arts Centre in Brisbane, Australia, il 5 dicembre 2007[1]. Venne fatta anche una performance al Sidney Opera House, Civic Theatre, Ackuland, Perth Concert Land per tutto dicembre.

Alla première, Idle si esibì come baritono solista e narratore e riprende alcuni ruoli del film, incluso Mr. Cheecky, un uomo corcefisso che chiede se Mandy è vergine, e il crocefisso che canta. Gli altri solisti erano il basso-baritono canadese Theodore Baerg, il soprano canadese Shannon Mercer (che interpreta Judith), il tenore americano Christopher Sieber (che interpreta Brian) e il mezzo-soprano canadese Jean Stilwell (che interpreta la madre di Brian). Altri partecipanti attivi erano la Toronto Symphony Orchestra, i membri del Toronto Mendelssohn Choir e quattro suonatori di cornamusa.

Il coinvolgimento della Toronto Symphony non era una coincidenza. Il direttore Peter Oundjian è cugino primo di Idle: le loro madri sono sorelle.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Con il successo di Spamalot, la versione musical di Monty Python e il Sacro Graal, Idle annunciò che avrebbe fatto un trattamento simile anche a Brian di Nazareth. L'oratorio, chiamato Not the Messiah, venne commissionato per essere parte del Luminato festival nel giugno del 2007. Venne scritto e inciso da Idle e John Du Prez, che con Idle lavorò anche su Spamalot.

Lo stile musicale varia, e Idle lo descrive come un "barocco'n'roll"[2]. È un pastiche, riflettendo sul pop, sugli inni gallesi, sul country and western, sul doo-wop, sul hip hop, Broadway, sugli inni greci e sullo stile di Bob Dylan. La canzone che c'è alla fine è la canzone Always Look on the Bright Side of Life.

Per commemorare il 40º anniversario del programma televisivo dei Monty Python, Idle, Michael Palin, Terry Jones e Terry Gilliam sono apparsi in un rimontaggio di Not the Messiah al Royal Albert Hall. La première europea è stata trasmessa il 23 ottobre 2009. La BBC Radio 3 ha trasmesso anche una registrazione dell'esibizione di Capodanno del 2010.

Rilascio in DVD[modifica | modifica sorgente]

È stato annunciato un rilascio in DVD e Blu-ray disc in Gran Bretagna previsto per il 14 giugno 2010. È uscito anche in Italia in DVD il 9 giugno 2010.

Programma[modifica | modifica sorgente]

Introduzione: Ouverture

  1. The Liberty Bell

Parte 1: Apocalypso Now

  1. Chaos and Confusion!
  2. There Shall Be Monster
  3. O God You Are So Big

Parte 2: The Boy Next Door

  1. Mandy's Song
  2. Woe Woe Woe!
  3. And There Shepherds
  4. Spiritual

Parte 3: The Temptation of Brian

  1. Brian's Dream
  2. What Have the Romans Ever Done For Us?
  3. The People's Front of Judea
  4. I Want to Be a Girl
  5. The Market Square
  6. You're the One

Parte 4: Baroque and Roll

  1. Hail To The Shoes
  2. Amourdeus
  3. The Chosen One Has Woken!
  4. When I Grow Up
  5. Take Us Home
  6. Individuals

Parte 5: Miserere Loves Company

  1. Find Your Dream
  2. Arrested!
  3. A Fair Day's Work
  4. The Final Song
  5. Always Look on the Bright Side of Life
  6. Encore Lumberjack Song sung by Michael Palin

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Eric Idle, introducing the performance 5 December 2007
  2. ^ www.officiallondontheatre

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]