Monty Python Live (mostly)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monty Python Live (più o meno)
Titolo originale Monty Python Live (mostly)
Paese di produzione Regno Unito
Anno 2014
Durata {{{durata}}}
Colore {{{tipocolore}}}
Audio {{{tipoaudio}}}
Genere comico
Regia Eric Idle
Soggetto Graham Chapman, John Cleese, Terry Gilliam, Eric Idle, Terry Jones, Michael Palin
Sceneggiatura Graham Chapman, John Cleese, Terry Gilliam, Eric Idle, Terry Jones, Michael Palin
Animatori Terry Gilliam
Musiche L'orchestra di John Du Prez e i Pythons come autori delle canzoni
Scenografia Terry Gilliam
Interpreti e personaggi

Monty Python Live (mostly) è uno spettacolo comico e musicale andato in scena nel mese di Luglio 2014, all'O2 Arena di Londra. Lo show segna il ritorno sulle scene delle scene del celebre gruppo comico, dopo trentun'anni dal loro ultimo lavoro insieme (il film Monty Python - Il senso della vita).

Alla fine del 2013, nel mese di Novembre, fu annunciata la reunion dei Monty Python: inizialmente era prevista una sola data, ma i biglietti esaurirono addirittura in quarantatré secondi e mezzo. Questo portò alla decisione di organizzare altre date, per un totale di dieci spettacoli. Lo slogan per lo show fu One down, five to go (Fuori uno, ne rimangono cinque) in riferimento alla morte di Graham Chapman, che comunque ha preso parte allo spettacolo comparendo sugli schermi dell'Arena durante alcuni sketch. Lo spettacolo finale del venti Luglio è stato anche quello di addio dei Monty Python. Per celebrare l'evento lo show è stato trasmesso in diretta via satellite in moltissimi paesi, nei cinema che hanno aderito all'iniziativa. Lo spettacolo verrà distribuito in DVD e Blu-ray Disc verso la fine del 2014.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

I Pythons:

Con la partecipazione di:

Ospiti speciali: (nello sketch Blackmail)

Camei pre-registrati

  • Il fisico Brian Cox
  • Stephen Hawking (presente anche nell'Arena durante l'ultimo show)

Sketch e canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Primo Atto[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Atto[modifica | modifica wikitesto]

Ad intervallare gli sketch c'erano anche le animazioni Terry Gilliam.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema