Monty Python: Almost the Truth (The Lawyers Cut)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monty Python: Almost the Truth (The Lawyers Cut)
Titolo originale Monty Python: Almost the Truth (The Lawyers Cut)
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 2009
Durata 7 h. e 30 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere documentario
Regia Bill Jones, Alan G. Parker, Benjamin Timlett
Produttore Margarita Doyle, Bill Jones, Tina Pawlik, Benjamin Timlett, Andrew Winter
Fotografia Nick Rutter
Montaggio Bill Jones, Caroline Sarin
Musiche Dave Howman, André Jacquemin
Interpreti e personaggi

Monty Python: Almost the Truth (The Lawyers Cut) è un documentario del 2009 che parla dei membri dei Monty Python dalla loro nascita fino ai giorni nostri. Esso mette in evidenza la loro infanzia, la vita scolastica e quella universitaria, i lavori pre-Python e include interviste da comici contemporanei e da attori che citano il gruppo come un'influenza-tra cui Steve Cogan, Eddie Izzard, Russell Brand e Bruce Dickinson. È la prima volta in vent'anni che tutti i componenti sopravvissuti dei Python (John Cleese, Michael Palin, Eric Idle, Terry Gilliam e Terry Jones) si sono riuniti in un progetto del genere. Il film include anche dei filmati di repertorio su Graham Chapman. La struttura del documentario è simile alla serie The Beatles Anthology.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono tre versioni del documentario. Il film originale è lungo sette ore e mezzo, la versione tagliata è di 105 minuti e infine una versione doppiata "The BBC Lawyers Cut" che è lunga 59 minuti.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dagli indipendenti produttori cinematografici Bill a Ben Productions (Bill è figlio di Terry Jones) in associazione con la Eagle Rock Entertaiment.

Rilascio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 29 settembre 2009, Vue Cinemas mostrò il film una sola notte. La "BBC Lawyers Cut" venne trasmessa sulla BBC 2 il 3 ottobre 2009. La versione integrale venne trasmessa in episodi di due ore la notte sulla IFC dall'19 ottobre al 23 ottobre 2009 e sulla Bravo! pochi giorni dopo. La versione integrale divenne disponibile in DVD e Blu-ray Disc nel 27 ottobre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema