Mike Bucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Bucci
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Michael Bucci
Ring name Nova
Super Nova
Hollywood Nova
Mike Bucci
Simon Dean
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Toms River
5 giugno 1972
Residenza Brick Township
Altezza dichiarata 178 cm
Peso dichiarato 97 kg
Allenatore Mike Sharpe
Debutto 1992
Federazione NWE
Progetto Wrestling

Michael Bucci (Toms River, 5 giugno 1972) è un ex wrestler statunitense. Noto per i suoi trascorsi nella World Wrestling Entertainment (WWE) e nella prima Extreme Championship Wrestling (ECW), Bucci ha in seguito lavorato nella WWE come "Talent Developement Manager" prima di essere licenziato dalla federazione il 31 agosto 2007.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Extreme Championship Wrestling[modifica | modifica sorgente]

Bucci ha acquisito grande fama nella ECW col nome di Super Nova o Nova. Memorabili furono le sue imitazioni nel Blue World Order (bWo), stable composta da Nova, Stevie Richards e The Blue Meanie. I tre iniziano con l’imitazione della rock band dei KISS. Successivamente inizieranno una parodia dell’nWo (da cui deriverà il termine bWo): Richards sarà "Big Stevie Cool" (imitazione di "Big Daddy Cool" Kevin Nash), Manie sarà "Da Blue Guy" (imitazione di "Da Bad Guy" Scott Hall) e Nova sarà "Hollywood Nova" (imitazione di "Hollywood" Hulk Hogan). Bucci era noto per avere un parco mosse vastissimo, tanto che è stato spesso definito "l’uomo più imitato nel wrestling", poiché quasi tutte le sue mosse sono state copiate da altri wrestlers.

World Wrestling Entertainment (2004-2007)[modifica | modifica sorgente]

Debutto a Raw; alleanza con Maven (2004-2005)[modifica | modifica sorgente]

Dopo un periodo in Ohio Valley Wrestling, Bucci debutta in WWE nel 2004, con la Gimmick di un guru del fitness chiamato Simon Dean, promotore del "Simon System", un programma di dieta ed esercizi per il dimagrimento. Combatte specialmente a Heat, show minore legato a Raw, formando un Tag-team con Maven. Parteciperà anche ad ECW One Night Stand 2005, dove comparirà one-night-only come Hollywood Nova, il personaggio che interpretava appunto in ECW.

SmackDown; Feud con Bobby Lashley e Manager dei Gymini (2005-2007)[modifica | modifica sorgente]

Dopo la Draft Lottery 2005, Simon Dean passa a SmackDown!, dove avrà una faida con il giovanissimo Lashley, perdendo però al Pay-Per-View No Mercy 2005. Dopo un periodo di inattività ritorna a Smackdown! contro il debuttante Boogeyman, ottenendo un’altra sonora sconfitta. La sua carriera in WWE iniziata da appena un anno era già in declino, fino a che nell’edizione di Smackdown del 6 gennaio Dean entra nel ring sfidando qualunque tag team di SmackDown! Ad accettare la sfida sono Paul London e Brian Kendrick, che vengono però brutalmente attaccati dai debuttanti Gymini (Todd e Mike), i due nuovi testimonial dei suoi prodotti Simon System. Dean si sdebiterà aiutando i due a vincere il match di debutto contro appunto London e Kendrick. La loro amicizia permettarà a Simon Dean di qualificarsi all'attesissima Royal Rumble del 2006, dove però Dean verrà subito eliminato dopo esser entrato come terzo.

Ritiratosi nel 2006, Bucci divenne assistente booker presso la Deep South Wrestling ed in seguito "Responsabile per lo sviluppo dei giovani talenti" della WWE.

Fu licenziato il 31 agosto 2007 per aver infranto la policy del Wellness Program.

Sospetti di doping[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi World Wrestling Entertainment#Il Wellness Program.

Nell'agosto 2007 Mike Bucci è stato licenziato dalla WWE;[1] il suo nome comparve in un elenco di lottatori che negli ultimi anni sono stati clienti della Signature Pharmacy, società sotto inchiesta per aver venduto senza regolare ricetta medicinali e sostanze dopanti. Oltre a licenziare Bucci, la WWE ha preso provvedimenti per altri wrestler sotto contratto.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Daniel Pena, WWE Terminates The Contract Of Mike "Simon Dean" Bucci, rajah.com, 31 agosto 2007. URL consultato il 1º settembre 2007.
  2. ^ Daniel Pena, Complete List Of 20 Past and Present WWE Stars Named As Signature Clients, rajah.com, 30 agosto 2007. URL consultato il 31 agosto 2007.