Frankie Kazarian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frankie Gerdelman
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Franklin B. Gerdelman
Ring name Frankie Gerdelman
Frankie Kazarian
Kaz
Kazarian
Suicide
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Anaheim
04 agosto 1977 (1977-08-04) (36 anni)
Residenza Yucca Valley
Allenatore Killer Kowalski
Jesse Hernandez
Bill Anderson
UPW Training Staff
Debutto 1998
Federazione TNA
Progetto Wrestling

Franklin B. Gerdelman (Anaheim, 4 agosto 1977) è un wrestler statunitense. Conosciuto anche con i ring name di "Kaz" e "Kazarian", ha lavorato per molte federazioni del circuito indipendente, nonché per la World Wrestling Entertainment (WWE). Attualmente combatte nella Total Nonstop Action Wrestling (TNA).

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Varie federazioni e WWE (1998-2006)[modifica | modifica sorgente]

Kaz mentre discute con Chris Masters e Nick Dinsmore

Ha vinto numerosi titoli nel panorama indipendente e cinque volte l'X Division Championship di cui uno nelle vesti di Suicide. Nella sua breve parentesi in WWE, durata solo quattro mesi, ha combattuto soltanto tre volte per sconfiggenre Scotty 2 Hotty, Funaki e Paul London, prima di decidere di lasciare la federazione per incomprensioni con la dirigenza.

Total Nonstop Action Wrestling (2006-presente)[modifica | modifica sorgente]

Tornato nella TNA, sul finire del 2006 come heel, entrò a far parte della stable di Raven, i Serotonin, assieme a Martyr e Havok, con il nome Kaz. L'esperimento Serotonin però si rivelò un fallimento. Fu il primo dei componenti del gruppo a ribellarsi a Raven, staccandosi definitivamente dalla stable il 12 luglio 2007, diventando face e tornando ad assumere come ringname Kazarian, ed aprendo un feud con il gruppo e con il suo leader . La rivalità si trascinò fino a Hard Justice 2007, in un match che fu vinto da Kazarian su Raven.

Suicide (2008 - 2010)[modifica | modifica sorgente]

Kazarian nei panni di Suicide nel Gennaio 2010

Dopo un periodo d'assenza a causa di un infortunio (nelle storyline disse di voler lasciare il wrestling a causa di una serie di sconfitte subite), segna il suo ritorno al Pay Per View Final Resolution il 7 dicembre 2008 con la gimmick di Suicide, ispirata al personaggio omonimo apparso nel videogame ufficiale della TNA ed attaccando i Motor City Machineguns (Chris Sabin e Alex Shelley) saliti in precedenza sul ring per protestare contro Jim Cornette.

Sempre nei panni di Suicide, durante il Pay per view di Destination X conquista il suo terzo titolo dell'X-Division Championship; titolo che perderà qualche settimana dopo durante un combattimento contro Homicide.

La sua ultima apparizione come Suicide avviene l'11 febbraio 2010, dove perde un match contro Matt Morgan valido per la qualificazione di un otto Card Stud Tournament ed infine, anche la stessa gimmick di Suicide viene cancellata da Hulk Hogan, nuovo GM della TNA, a cui non piaceva.

Il ritorno di Kaz, Turn Heel, Fortune e Face Turn (2010 - 2012 - presente)[modifica | modifica sorgente]

Kazarian rappresenta il team Fortune, vincitore del TNA X Division Championship.

Riassumendo il ring name di Kazarian, il 18 febbraio 2010 forma un tag team di quattro wrestler con i Amazing Red ed i Generation Me (i fratelli Matt e Nick Massie) per sconfiggere, in un match tra otto wrestler, il campione dell'X Division i Doug Williams a sua volta affiancato dai Motor City Machineguns e Brian Kendrick. Al Lockdown conquista il TNA X Division Championship per la quarta volta. Successivamente a TNA Sacrifice perde il titolo in favore di Duoglas Williams. Dopo ciò effettua un turn heel, quando durante la X Divison Battle Royal approfitta dell'aiuto di Ric Flair per vincere. In seguito tra i due si formerà un'alleanza. A TNA Slammiversary VIII, affronterà Kurt Angle. Al PPV, Kazarian viene sconfitto. Nella puntata di iMPACT! successiva al PPV, entra a far parte del team Fortune, capitanato da Ric Flair. Al TNA Genesis vince per la quinta volta il TNA X Division Championship contro Jay Lethal. Durante la puntata di iMPACT! del 3 febbraio insieme al resto dei Fortune effettua un Turn Face, aiutando Mr. Anderson a sconfiggere Jeff Hardy. Ad Against All Odds sconfigge Robbie E mantenendo la corona X-Division. Al Victory Road mantiene ancora la corona battendo Robbie E ed i Generation Me in un Ultimate X. Al Lockdown successivo, il team Fortune (dove Kazarian è compreso) sconfigge il team Immortal. Al Sacrifice mantiene il titolo contro Max Buck. Nella puntata di iMPACT! del 19 maggio perde il titolo X-Division contro Abyss. A Slammyversary IX ebbe la rivincita, ma vinse ancora Abyss, però nel match era compreso anche Brian Kendrick. A Destination X sconfigge Samoa Joe.

Ad Hardcore Justice, il trio formato tra lui, AJ Styles e Christopher Daniels sconfigge Abyss, Scott Steiner e Gunner.

The World Tag Team Champions of the World; Alleanza con Christopher Daniels e TNA World Tag Team Champion (2012)[modifica | modifica sorgente]

Nei primi mesi del 2012 crea un'alleanza con Christopher Daniels per combattere AJ Styles. A Sacrifice sconfigge insieme al compagno Christopher Daniels Samoa Joe e Magnus vincendo il TNA World Tag Team Championship.A Slammyaniversary però il duo perde i titoli contro la coppia Angle-Styles salvo poi riconquistarli qualche giorno dopo.A fine match viene reso conto che il tag team si chiamerà The World Tag Team Champions of the World .Finita la Storyline con la Dixie Carter il team pensa alla loro collaborazione, continuando comunque la rivalità con A.J. e Angle.

Nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Condotta In Pay Per View TNA[modifica | modifica sorgente]

2004[modifica | modifica sorgente]

2005[modifica | modifica sorgente]

2006[modifica | modifica sorgente]

2007[modifica | modifica sorgente]

2008[modifica | modifica sorgente]

2009[modifica | modifica sorgente]

2010[modifica | modifica sorgente]

2011[modifica | modifica sorgente]

  • Genesis-TNA X-Division Championship-Kazarian vs Jay Lethal(c): vittoria*Against All Odds-TNA X-Division Championship-Kazarian(c) vs Robbie E: vittoria*Victory Road-TNA X-Division Championship-Ultimate X Match-Kazarian(c) vs Robbie E vs Max Buck vs Jeremy Buck: vittoria*Lockdown-Lethal LockDown Match-Fortune vs Immortal: vittoria*Sacrifice-TNA X-Division Championship-Kazarian(c) vs Max Buck: vittoria*Slammiversary-TNA X-Division Championship-Kazarian vs Abyss(c) vs Brian Kendrick: sconfitta*Destination X-Kazarian vs Samoa Joe: vittoria*Hardcore Justice-Fortune vs Immortal: vittoria

2012[modifica | modifica sorgente]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Il giorno 7 gennaio 2010 ha sposato la wrestler Tracy Brookshaw, conosciuta ai più come "Traci Brooks".

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Big Time Wrestling

  • BTW Tag Team Championship (1 - con Jason Styles)

California Wrestling Coalition

  • CWC Heavyweight Championship (1)
  • CWC Tag Team Championship (1 - con Iron Eagle)

East Coast Wrestling Alliance

Empire Wrestling Federation

International Wrestling Coalition

  • IWC United States Championship (1)

Jersey All Pro Wrestling

Millennium Pro Wrestling

  • MPW Heavyweight Championship (1)

Phoenix Championship Wrestling

  • PCW Television Championship (1)
  • PCW Tag Team Championship (1 - con Simon Dean)

Ultimate Pro Wrestling

  • UPW Lightweight Championship (1)
  • UPW Tag Team Championship (1 - con Simon Dean)
  • UPW Tag Team Championship Tournament (2001) - con Simon Dean

United States Xtreme Wrestling

  • UXW Xtreme Championship (1)

West Coast Wrestling Alliance

  • WCWA Heavyweight Championship (1)

Pro Wrestling Guerrilla

Pro Wrestling Illustrated

  • 30° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2009)

Total Nonstop Action Wrestling

Altri riconoscimenti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling