Michael Foley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Foley
Michael Foley (rugby player).jpg
Dati biografici
Nome Michael Anthony Foley
Paese Australia Australia
Altezza 180 cm
Peso 106 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2001
Carriera
Attività provinciale
1991-2001 Queensland Queensland 48 (?)
Attività di club¹
1996-2001 Reds Reds 63 (?)
Attività da giocatore internazionale
1995-2001 Australia Australia 50 (20)
Attività da allenatore
2001-2006 Bath Bath All. avanti
2006-2008 Australia Australia All. 2ª
2009-2011 Waratahs Waratahs All. 2ª
2012 Waratahs Waratahs
2013- Western Force Western Force
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1999

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2012

Michael Anthony Foley (Sydney, 7 giugno 1967) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby australiano, tallonatore, campione del mondo nel 1999 con gli Wallabies e, per la stagione 2013, allenatore dei Western Force, formazione di Super Rugby.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Studente al St. Patrick’s College di Strathfield (Nuovo Galles del Sud), nonostante la nascita a Sydney iniziò la carriera di club a Brisbane, nel Queensland.

Iniziò a rappresentare lo Stato nel 1991 nel campionato provinciale australiano, e nel 1995 debuttò in Nazionale contro il Canada a Port Elizabeth nel corso della Coppa del mondo di quell’anno; l’anno successivo siglò un contratto professionistico nelle file della franchise del Queensland in Super Rugby, i Reds.

Nel 1999 fu di nuovo presente alla Coppa del mondo, che l’Australia vinse; nel 2001 Foley si ritiro, dopo 111 incontri per il Queensland, 63 dei quali nel Super Rugby[1].

Subito dopo il ritiro divenne allenatore, e in tale veste fu ingaggiato dal Bath in Inghilterra come tecnico degli avanti; nel 2006 tornò in Australia per entrare nello staff tecnico degli Wallabies e, a fine 2008, si legò agli Waratahs come assistente allenatore[2], incarico detenuto a tutto il Super Rugby 2011, al termine del quale fu promosso allenatore capo per tre stagioni a partire dal 2012[3]. Dopo una stagione contraddistinta da una striscia negativa di otto sconfitte consecutive[4], tuttavia, ad aprile 2012 Foley si dimise dall’incarico[4].

Il 1º agosto 2012 ha siglato un contratto con la franchise di Perth dei Western Force[4].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Vintage Reds: Michael Foley. URL consultato il 10 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2009).
  2. ^ (EN) Michael Foley joins Waratahs’ Coaching Staff in the Roar, 18 ottobre 2008. URL consultato il 10 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Michael Foley confirmed as Waratahs' head coach in The Australian, 19 agosto 2011. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  4. ^ a b c (EN) Foley appointed as Force coach in The Sydney Morning Herald, 1º agosto 2012. URL consultato il 10 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]