Luigi di Savoia, conte di Ginevra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Cipro
Lusignano
Armoiries Lusignan Chypre.svg

Guido (1192 - 1194)
Amalrico I (1194 - 1205)
Ugo I (1204 - 1218)
Enrico I (1218 - 1253)
Ugo II (1253 - 1267)
Ugo III (1267 - 1284)
Giovanni I (1284 - 1285)
Enrico II (1285 - 1306)
Amalrico II (1306 - 1310)
Enrico II (1310 - 1324)
Ugo IV (1324 - 1359)
Pietro I (1359 - 1369)
Pietro II (1369 - 1382)
Giacomo I (1382 - 1389)
Giano I (1389 - 1432)
Giovanni II (1432 - 1458)
Carlotta I (1458 - 1464)
Giacomo II (1464 - 1473)
Giacomo III (1473 - 1474)
Caterina (1474 - 1489)
Modifica

Luigi di Savoia, conte di Ginevra (5 giugno 1436agosto 1482), fu conte di Ginevra e dal 1459 al 1460 re di Cipro.

Era figlio di Ludovico, duca di Savoia e di Anna di Lusignano.

Il 14 dicembre 1447, a Stirling Castle, sposò Annabella di Scozia, figlia di Giacomo I di Scozia. La coppia non ebbe figli, i due si separarono e il matrimonio fu annullato nel 1458.

Sposando successivamente (1459) la cugina Carlotta di Lusignano (1444 – 1487), figlia di Giovanni II di Cipro e di Elena Paleologa, realizzò il sogno del padre di regnare su Cipro. Dal matrimonio nacque un figlio Ugo (o Enrico) morto poco dopo il parto (luglio 1464). Tuttavia nel settembre del 1460 fu cacciato da Giacomo di Lusignano, figlio illegittimo di Giovanni II di Cipro e della sua amante Marietta di Patrasso.

Predecessore Re di Cipro Successore
Carlotta 14591464
Con la consorte Carlotta I di Cipro
Giacomo II