Iolanda di Savoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Iolanda di Savoia (disambigua).
Margherita di Borbone-Clermont
Duchessa di Savoia
Stemma
In carica 7 novembre 1497 –
12 settembre 1499
Predecessore Claudina di Bretagna
Successore Margherita d'Asburgo
Nascita 11 luglio 1487
Morte Geneva, 12 settembre 1499
Casa reale Savoia
Padre Carlo I di Savoia
Madre Bianca di Monferrato
Consorte Filiberto II di Savoia
Contea e Ducato di Savoia
Branca Ducale

Dinastia di Savoia
Arms of the House of Savoy.svg
Amedeo V il Conte Grande
Aimone il Pacifico
Amedeo VI il Conte Verde
Amedeo VII il Conte Rosso
Amedeo VIII il Pacifico (antipapa Felice V)
Ludovico il Generoso
Amedeo IX il Beato
Carlo I il Guerriero
Carlo II

Iolanda o Violante Ludovica di Savoia (11 luglio 1487Geneva, 12 settembre 1499) fu una principessa della Savoia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Carlo I di Savoia e di Bianca di Monferrato.

Suo padre morì prematuramente nel 1490 lasciando il ducato a Carlo Giovanni Amedeo di Savoia, fratello minore di Iolanda. Avendo solo due anni di età, al piccolo duca venne affiancata la madre, nominata reggente del Ducato.

Nel 1496 venne a mancare anche Carlo II. Per motivi politici e dinastici Iolanda venne data in moglie al cugino Filiberto, erede di Carlo II. Il matrimonio venne celebrato nel 1496[1] quando Iolanda aveva soli 9 anni e durò fino alla morte di Iolanda avvenuta nel 1499.

A causa della giovane età della fanciulla, sposa a nove anni e morta dodicenne, il matrimonio non produsse eredi[2].

Filiberto si risposò nel 1501 con l'arciduchessa Margherita d'Asburgo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Savoy 3
  2. ^ Savoy 3