Giovanna di Savoia (1392-1460)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea e Ducato di Savoia
Branca Ducale

Dinastia di Savoia
Arms of the House of Savoy.svg
Amedeo V il Conte Grande
Aimone il Pacifico
Amedeo VI il Conte Verde
Amedeo VII il Conte Rosso
Amedeo VIII il Pacifico (antipapa Felice V)
Ludovico il Generoso
Amedeo IX il Beato
Carlo I il Guerriero
Carlo II

Giovanna di Savoia (Chambéry, 16 luglio 1392Casale, gennaio 1460) è stata una nobile savoiarda.

Era figlia di Amedeo VII di Savoia, duca di Savoia, Aosta e Moriana detto il Conte Rosso, e di Bona di Berry, figlia di Giovanni duca di Berry.

Ebbe due fratelli maggiori: Bona, andata sposa a Luigi di Savoia, e Amedeo VIII di Savoia detto il Pacifico.

Sposò il 26 aprile 1411 Giovanni Giacomo del Monferrato (1395-1445). Nel 1414 divenne contessa d'Acqui e alla morte di suo suocero Teodoro II del Monferrato nel 1418 divenne Margravia di Monferrato[1].

Diede alla luce sette figli[1]:

  • Giovanni IV del Monferrato (Casale, 24 giugno 1413-Casale, 29 gennaio 1464), che sposò Margherita di Savoia;
  • Sebastiano Ottone (Casale, 16 giugno 1419-Casale, 15 aprile 1419);
  • Guglielmo VIII del Monferrato (Casale, 19 luglio 1420-Casale, 1483), che sposò Maria de Foix e poi Elisabetta Maria Sforza;
  • Bonifacio III del Monferrato (Casale, 13 giugno 1424-Casale, 31 gennaio 1494) che sposò Orvietana di Campo-Fregoso, Helene de Brosse-Penthiévre e poi Maria di Raska;
  • Teodoro (Casale, 14 agosto 1425-Casale, 21 gennaio 1481), vescovo di Casale;
  • Isabella Paleologa (Moncalvo, 7 settembre 1427-Manta, 1475), che sposò Ludovico I del Vasto marchese di Saluzzo;
  • Amedea Paleologa (3 agosto 1429-Nicosia, 13 settembre 1440), che sposò Giovanni III di Lusignano re di Cipro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Genealogia su euweb.cz