Lewis Paul Bremer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lewis Paul Bremer

Lewis Paul Bremer III (Hartford, 30 settembre 1941) è un diplomatico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce ad Hartford, Connecticut. Dopo aver studiato alla Phillips Academy, si laurea nel 1963 all'università di Yale.

È stato capo della direzione dell'Autorità provvisoria in Iraq dal 2003 al 2004. La sua azione, come le altre in campo internazionale (l'operato dell'Ocse nei paesi ex comunisti, i programmi dell'Undp e della Banca mondiale, il finanziamento delle ONG da parte della Comunità europea o del Congresso americano), hanno teso e tendono a costruire degli Stati minimal che assecondino la transnazionalità.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Presidential Medal of Freedom - nastrino per uniforme ordinaria Presidential Medal of Freedom

Nel 2013 gli è stato attribuito il Premio America della Fondazione Italia USA.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 3920084 LCCN: n85246757