L'uomo dalla maschera di ferro (film 1977)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'uomo dalla maschera di ferro
Titolo originale The Man in the Iron Mask
Paese di produzione Regno Unito, USA
Anno 1977
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere storico, avventura
Regia Mike Newell
Soggetto Alexandre Dumas (padre)
Sceneggiatura William Bast
Fotografia Freddie Young
Montaggio Bill Blunden
Musiche Allyn Ferguson
Interpreti e personaggi

L'uomo dalla maschera di ferro è un film per la televisione del 1977 diretto dal regista Mike Newell.

È la quinta trasposizione del romanzo Il visconte di Bragelonne di Alexandre Dumas (padre) dopo quella del 1929 (La maschera di ferro), quella del 1939 (La maschera di ferro), quella del 1956 (Il visconte di Bragelonne di Fernando Cerchio) e quella del 1962 (L'uomo dalla maschera di ferro).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il moschettiere D'Artagnan complotta col ministro Colbert per sostituire al crudele Luigi XIV suo fratello gemello Philippe.

Costumi[modifica | modifica sorgente]

I costumi del XVII sec. francese sono, filologicamente, abbastanza rispettati; unica pecca le acconciature che, specialmente le maschili, pur esprimendo lo sforzo di rispecchiare parrucche e chiome dell'età del Re sole, risentono dell'epoca di produzione del film e tendono ad assomigliare alle pettinature degli anni '70 del 1900.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema