Milady - I quattro moschettieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milady - I quattro moschettieri
I quattro moschettieri.png
Richard Chamberlain in una scena del film
Titolo originale The Four Musketeers: The Revenge of Milady
Paese di produzione Spagna, Panamá
Anno 1974
Durata 108 min
Colore Colore
Audio sonoro
Genere storico
Regia Richard Lester
Soggetto Alexandre Dumas (padre)
Sceneggiatura George MacDonald Fraser
Fotografia David Watkin
Montaggio John Victor-Smith
Musiche Lalo Schifrin
Interpreti e personaggi

Milady - I quattro moschettieri (The Four Musketeers: The Revenge of Milady) è un film del 1974 diretto da Richard Lester, preceduto da I tre moschettieri e seguito da Il ritorno dei tre moschettieri del 1989.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il cardinale Richelieu assedia La Rochelle, ultima roccaforte degli Ugonotti. I quattro moschettieri, Athos, Porthos, Aramis e D'Artagnan partecipano all'assedio. Richelieu incarica Milady De Winter di far uccidere il duca di Buckingham, sperando che la sua morte blocchi l'intervento militare inglese in soccorso degli Ugonotti. Nonostante l'interferenza dei moschettieri, il piano riesce e La Rochelle cade. Milady e Rochefort, anima nera del cardinale, rapiscono Costanza Bonacieux, cameriera della regina Anna d'Austria e amante di D'Artagnan. La sovrana riesce a farla liberare e ricoverare in un convento. Qui è raggiunta da Milady, che la uccide prima dell'arrivo dei moschettieri. I moschettieri fanno giustizia consegnando Milady nelle mani del boia.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Qui Rochefort porta per la prima volta una benda nera che gli copre l'occhio, particolare questo non presente nella storia originale raccontata da Dumas, ma che verrà invece ripreso nell'anime del 1987 D'Artagnan e i moschettieri del re.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema