I tre moschettieri (film 1921)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I tre moschettieri
The three musketeers fairbanks.jpg
La Locandina del film
Titolo originale The Three Musketeers
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1921
Durata 120 minuti (12 rulli - 3.566 metri)
Colore B/N e Colore (Wyckoff-DeMill Color o Handschiegl Color Process)
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere avventura, azione
Regia Fred Niblo
Soggetto I tre moschettieri di Alexandre Dumas
Sceneggiatura Douglas Fairbanks, Lotta Woods

Adattamento: Edward Knoblock

Produttore Douglas Fairbanks
Casa di produzione Douglas Fairbanks Pictures
Fotografia Arthur Edeson
Montaggio Nellie Mason
Musiche Louis F. Gottschalk
Scenografia Edward M. Langley
Costumi Paul Burns
Trucco George Westmore
Interpreti e personaggi
I tre moschettieri

I tre moschettieri (The Three Musketeers) è un film del 1921 diretto da Fred Niblo e interpretato da Douglas Fairbanks, basato sul romanzo di Alexandre Dumas I tre moschettieri. Fu il primo film in cui Fairbanks sfoggiò i celebri baffetti, che divennero un marchio di fabbrica della sua immagine negli anni seguenti[1]. Otto anni dopo, Fairbanks riprese il personaggio nel film La maschera di ferro.

Il cardinale di Richelieu è interpretato da Nigel De Brulier che avrà lo stesso ruolo in altri tre film.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il cardinale di Richelieu, uomo forte alla corte di re Luigi XIII, intriga per mettere in cattiva luce la regina che è segretamente innamorata del duca di Buckingham. A Parigi, arriva dalla Guascogna il giovane D'Artagnan, deciso a entrare a far parte dei moschettieri del re. Conosce e diventa fraterno amico di Athos, Porthos e Aramis, tre moschettieri combattivi e fedeli alla corona che si uniscono a lui nel contrastare i piani del cardinale. D'Artagnan, per difendere l'onore della regina, si imbarca alla volta dell'Inghilterra per andare a recuperare alcuni diamanti che la sovrana ha donato al duca. Il giovane riuscirà a compiere la difficile missione, ritornando in tempo per sottrarre la sua regina alle ire del monarca, giocando in questo modo un brutto tiro al cardinale ma riuscendo così a conquistare definitivamente il cuore di Costanza, la fedele cucitrice della regina.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Barbara La Marr, Milady

Fu girato, per le scene di interni, nei Raleigh Studios, al 5300 Melrose Avenue di Hollywood, prodotto dalla Douglas Fairbanks Pictures. Alcune scene vennero girate a colori, con un sistema chiamato Wyckoff-DeMill Color.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film incassò nel solo mercato interno (USA) 1.500.000 dollari. Fu distribuito dall'United Artists e uscì nelle sale USA il 28 agosto 1921, presentato in prima a New York.

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

IMDb

  • USA 28 agosto 1921 (Prima a New York)
  • USA 2 ottobre 1921
  • Svezia 2 ottobre 1922
  • Finlandia 22 ottobre 1923
  • Portogallo 24 ottobre 1927
  • Germania 1928
  • USA 3 febbraio 2004 DVD[2]

Alias

  • Douglas Fairbanks - Der vierte Musketier Germania
  • Douglas Fairbanks der vierte Musketier Germania (spelling alternativo)
  • Les Trois mousquetaires Francia
  • Los tres mosqueteros Spagna
  • Os Três Mosqueteiros Portogallo
Mary MacLaren, Anna d'Austria
il cast al Gran completo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ronald Bergan, The United Artists Story , Octopus Book Limited, 1986 ISBN 0-517-56100-X
  2. ^ Silent Era DVD

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema