Jeffrey Hammond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeffrey Hammond in una foto del 1973

Jeffrey Hammond (Blackpool, 30 luglio 1946) è un bassista britannico, componente del gruppo storico progressive dei Jethro Tull dal 1971 al 1975: ha contribuito alla realizzazione di 6 album.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Amico di Ian Anderson dall'età di 17 anni, quando si conobbero a scuola, formò una band giovanile insieme allo stesso Anderson e ad altri due futuri membri dei Jethro Tull, John Evan e Barriemore Barlow. Decise ben presto però di lasciare la musica per dedicarsi alla pittura, ma nel 1971 fu convinto ad entrare a far parte del gruppo, per sostituire Glenn Cornick, suonando il basso nell'album Aqualung che rese la band celebre in tutto il mondo. Nel 1975, dopo la registrazione di Minstrel in the Gallery, Hammond abbandonò la musica per tornare a dedicarsi alla sua vera passione, la pittura. Fu sostituito da John Glascock.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Jethro Tull

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 166758067