Nightcap

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nightcap: The Unreleased Masters
Artista Jethro Tull
Tipo album Studio
Pubblicazione 22 novembre 1993
Durata 120 min : 51 s
Dischi 2
Tracce 31
Genere Rock progressivo
Progressive folk
Etichetta Chrysalis
Produttore Ian Anderson
Registrazione 1972-1991
Jethro Tull - cronologia
Album successivo
(1995)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 2.5/5 stelle
George Starostin 10/15 stelle[1]
« And so the play necessitates that all you boys participate in fierce competition to eliminate each other. »
(da "Audition")
« And it's "All come willing now, spend a shilling now, stack up the back of your new motor-car" »
(da "Broadford Bazaar")

Nightcap: The Unreleased Masters è un album della band progressive rock inglese Jethro Tull, pubblicato nel 1993.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Nell'anno del venticinquesimo anniversario dalla nascita della band, oltre al 25th Anniversary Box Set e al doppio CD The Anniversary Collection, la Chrysalis pubblicò Nightcap, un apprezzatissimo doppio CD contenente materiale inedito registrato negli anni fra il 1972 e il 1991. Il primo CD, chiamato My Round, provocò entusiasmo tra i fans, in quanto conteneva le registrazioni effettuate nel 1972 a Château D'Hérouville, in Francia, materiale che è stato in seguito riarrangiato e riadattato in A Passion Play. Registrazioni che tutti credevano andate perdute ma che lo stesso Ian Anderson è riuscito a scovare. Molte parti di flauto e voce dovevano ancora essere incise prima che Anderson abbandonasse il progetto. Anderson dopo aver ritrovato i nastri ha deciso di incidere parti di flauto, ma di lasciare incompiute le parti vocali. Restano comunque tre brani inediti da queste session: un intro non meglio identificato il cui tessuto costituirà "Lifebeats" su A Passion Play, che in origine precedeva "Scenario", "Skating Away (On The Thin Ice Of A New Day)" che in seguito apparirà su War Child (1974) e "Sailor", un brano rimasto incompiuto. Questi brani sono disponibili nel bootleg "Minstrels In The Red House". Nel 2014 venne pubblicato A Passion Play - An Extended Performance, un box set contenente la versione remixata da Steven Wilson delle Chateau D'Herouville Sessions, che comprese anche i brani Skating Away (On The Thin Ice Of A New Day) e Sailor.

Il secondo CD, chiamato Your Round, conteneva invece registrazioni di tracce inedite, alcune delle quali saranno poi reinserite nelle rimasterizzazioni dei vari album come bonus tracks. Il ricavato di quest'album è stato donato in beneficenza.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

My Round[modifica | modifica sorgente]

  1. First Post – 1:54
  2. Animelée – 1:41
  3. Tiger Toon – 1:36
  4. Look at the Animals – 5:09
  5. Law of the Bungle – 2:32
  6. Law of the Bungle Part II – 5:26
  7. Left Right – 5:01
  8. Solitaire – 1:25
  9. Critique Oblique – 9:03
  10. Post Last – 5:35
  11. Scenario – 3:26
  12. Audition – 2:34
  13. No Rehearsal – 5:12

Your Round[modifica | modifica sorgente]

  1. Paradise Steakhouse – 4:01 (1974)
  2. Sealion II – 3:21 (1974)
  3. Piece of Cake – 3:40 (1990)
  4. Quartet – 2:45 (1974)
  5. Silver River Turning – 4:52 (1990)
  6. Crew Nights – 4:33 (1981)
  7. The Curse – 3:39 (1981)
  8. Rosa on the Factory Floor – 4:38 (1990)
  9. A Small Cigar – 3:39 (1975)
  10. Man of Principle – 3:57 (1988)
  11. Commons Brawl – 3:24 (1981)
  12. No Step – 3:38 (1981)
  13. Drive on the Young Side of Life – 4:13 (1981)
  14. I Don't Want to Be Me – 3:29 (1990)
  15. Broadford Bazaar – 3:38 (1978)
  16. Lights Out – 5:16 (1981)
  17. Truck Stop Runner – 3:47 (1991)
  18. Hard Liner – 3:47 (1989)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Disco 1 - My Round[modifica | modifica sorgente]

Disco 2 - Your Round[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Recensione di George Starostin
Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo