Japan Soccer League 1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Japan Soccer League 1978
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 2 aprile 1978
al 5 novembre 1978
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 20
Formula Due divisioni con girone all'italiana A/R.
Risultati
Vincitore Mitsubishi HI Mitsubishi HI
(3º titolo)
Promozioni Nissan Motors Nissan Motors
Retrocessioni Fujitsu Fujitsu (D1)
Kyoto Shiko Kyoto Shiko (D2)
Statistiche
Miglior marcatore Brasile João Dickson Carvalho (15, D1)
Giappone Kunishige Kamamoto (15, D1)
Giappone Atsuhito Kazuno (12, D2)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

La stagione 1978 è stata la quattordicesima edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

Antefatti[modifica | modifica sorgente]

Il Mitsubishi Heavy Industries continuò a riscuotere successo promuovendo giovani come Noboru Nagao, premiato come miglior esordiente del torneo[1]. Sul fronte allenatori, lo Yanmar Diesel promosse il cannoniere Kunishige Kamamoto alla guida tecnica.

Dal punto di vista regolamentare, il match del girone di andata tra i campioni in carica e i vincitori della coppa nazionale venne reso valido per l'assegnazione della Supercoppa nazionale[1]. Fu inoltre ripristinato il periodo di svolgimento del torneo precedente al 1976[2], con inizio ad aprile, conclusione a novembre e pausa estiva.

Il campionato[modifica | modifica sorgente]

[1][3] L'avvio della competizione vide la supremazia dei campioni in carica del Fujita Kogyo che, galvanizzati dalla Supercoppa guadagnata dopo la prima giornata, presero subito il comando della classifica arrivando al termine del girone di andata (conclusosi il 15 maggio) con tre punti di vantaggio su Yanmar Diesel e Mitsubishi Heavy Industries. Nel corso del girone di ritorno (iniziato l'8 settembre), la capolista calò il ritmo e il club della divisione motori Mitsubishi (che nel corso della pausa estiva aveva cambiato i colori societari passando da blu a rosso[3]) ne approfittò, prendendo il comando della classifica e accumulando, al termine del torneo, un consistente vantaggio nei confronti delle altre pretendenti al titolo.

Nelle posizioni appena successive il neopromosso Yomiuri, all'esordio in massima divisione, riuscì ad andare oltre l'obiettivo salvezza grazie ad un girone di ritorno di alto livello, mentre a fondo classifica figurò il nome del Furukawa Electric, inchiodato sul fondo della classifica per buona parte del torneo e salvo solo grazie alla vittoria nei playoff contro l'Honda Motor dominatore della seconda divisione. Nel secondo confronto promozione/salvezza il Nissan Motors ottenne la sua seconda promozione consecutiva grazie ad un 2-0 inflitto al Fujitsu nella gara di andata. Nelle parti basse della seconda divisione il Kyoto Shiko, rimasto arenato in fondo alla graduatoria, subì una doppia sconfitta nel playoff con lo Yamaha Motors; si salvò invece da un doppio tonfo il Toyota Motors, a scapito del Toho Titanium.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Profili[modifica | modifica sorgente]

Squadra campione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Mitsubishi Heavy Industries Football Club 1978.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

[1][3]

JSL Division 1[modifica | modifica sorgente]

[4]

Pos. Squadra Pt G V V (dcr) P (dcr) P GF GS DR
Giappone 1. Mitsubishi HI Mitsubishi HI 54 18 13 1 0 4 30 13 +17
2. Yanmar Diesel Yanmar Diesel 47 18 11 1 1 5 33 26 +7
3. Fujita Kogyo Fujita Kogyo 46 18 9 3 4 2 35 14 +21
4. Yomiuri Yomiuri 43 18 10 1 1 6 40 30 +10
5. Hitachi Hitachi 34 18 8 1 0 9 36 30 -4
6. Toyo Kogyo Toyo Kogyo 34 18 7 3 0 8 23 34 -11
7. Nippon Kokan Nippon Kokan 30 18 7 0 2 9 19 21 -2
8. Nippon Steel Nippon Steel 26 18 5 2 2 9 16 18 -2
1downarrow red.svg 9. Fujitsu Fujitsu 17 18 3 1 3 11 14 29 -15
10. Furukawa Electric Furukawa Electric 15 18 3 1 1 13 9 30 -21

Legenda:
      Campione del Giappone
      Retrocessa in Japan Soccer League Division 2 1979

Note:

Quattro punti a vittoria dopo i tempi regolamentari, due punti a vittoria dopo i tiri di rigore, un punto a sconfitta dopo i tiri di rigore, zero punti a sconfitta dopo i tempi regolamentari.

JSL Division 2[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V V (dcr) P (dcr) P GF GS DR
1. Honda Motor Honda Motor 57 18 13 1 2 1 39 9 +30
1uparrow green.svg 2. Nissan Motors Nissan Motors 46 18 10 2 2 4 36 16 +20
3. Kofu Club Kofu Club 38 18 9 1 0 8 32 33 -1
4. Yanmar Club Yanmar Club 38 18 8 3 0 7 29 31 -2
5. Tanabe Pharma Tanabe Pharma 37 18 7 3 3 5 23 16 +7
6. Teijin Teijin 34 18 7 2 2 7 25 22 +3
7. Toshiba Horikawa Toshiba Horikawa 34 18 7 2 2 7 20 20 0
8. Sumitomo Metals Sumitomo Metals 30 18 7 0 2 9 29 28 +1
9. Toyota Motors Toyota Motors 22 18 5 1 0 12 26 42 -16
1downarrow red.svg 10. Kyoto Shiko Kyoto Shiko 8 18 1 1 2 14 15 51 -36

Legenda:
      Promossa in Japan Soccer League Division 1 1979
      Retrocessa nei campionati regionali

Note:

Quattro punti a vittoria dopo i tempi regolamentari, due punti a vittoria dopo i tiri di rigore, un punto a sconfitta dopo i tiri di rigore, zero punti a sconfitta dopo i tempi regolamentari.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

[1]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

Division 1
  Mit Yan Fuk Yom Hit Toy Nkk Nip Fuj Fur
Mitsubishi Heavy Ind. –––– 2-0 0-4 3-1 2-3 5-1 1-0 3-0 1-0 1-0
Yanmar Diesel 0-1 –––– 1-5 4-2 2-1 5-0 3-2 1-0 3-1 2-1
Fujita Kogyo 3-4 2-3 –––– 2-1 2-0 2-4 1-0 1-0 5-3 5-0
Yomiuri 0-1 3-1 3-2 –––– 2-1 3-4 1-2 3-1 4-1 2-1
Hitachi 0-4 1-2 0-4 3-4 –––– 3-1 0-2 3-2 2-0 1-0
Toyo Kogyo 1-3 0-1 1-0 3-1 0-2 –––– 5-3 0-5 2-0 2-0
Nippon Kokan 0-1 2-0 0-1 0-3 1-4 3-2 –––– 0-1 2-0 2-0
Nippon Steel 1-0 5-4 4-3 1-2 0-3 1-2 1-3 –––– 0-1 1-0
Fujitsu 0-2 2-3 4-5 2-3 1-0 0-1 4-2 1-0 –––– 0-1
Furukawa Electric 2-0 1-3 3-4 0-5 1-2 0-2 1-0 0-2 4-2 ––––
Division 2
  Fuj Yom Tan Hon Tei Yac Sum Kof Ksh Fuc
Honda Motor –––– 1-0 4-1 0-1 5-3 4-0 9-10 3-0 3-1 2-0
Nissan Motors 1-2 –––– 3-2 2-0 4-1 6-7 1-0 1-0 1-0 3-1
Kofu Club 1-3 3-1 –––– 0-2 0-3 0-4 3-1 3-0 4-2 2-1
Yanmar Club 0-4 4-2 2-0 –––– 1-0 0-3 5-4 5-4 1-3 3-0
Tanabe Pharma 5-4 4-5 3-2 4-1 –––– 5-4 0-1 0-2 1-0 3-0
Teijin 0-2 0-2 1-3 3-1 3-1 –––– 0-1 3-0 2-4 4-2
Toshiba Horikawa 4-3 0-2 0-2 1-3 0-1 0-1 –––– 2-0 3-0 7-8
Sumitomo Metals 0-1 1-3 2-5 4-1 3-4 3-0 2-4 –––– 3-0 4-1
Toyota Motors 1-3 4-2 1-2 1-5 1-3 2-1 0-1 0-3 –––– 7-6
Kyoto Shiko 0-4 0-6 1-2 2-4 2-1 1-5 1-2 0-3 2-4 ––––

Legenda:
      Risultato maturato dopo i tiri di rigore

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica sorgente]

Città e data
Fujitsu 0-2 Nissan Motors Yokohama, 16 novembre 1978
Furukawa Electric 1-0 Honda Motor Toyota, 16 novembre 1978
Nissan Motors 1-2 Fujitsu Tokyo, 25 novembre 1978
Honda Motor 0-0 Furukawa Electric Hamamatsu, 25 novembre 1978

Play-off interdivisionali[modifica | modifica sorgente]

Città e data
Toyota Motors 1-0 Toho Titanium Toyota, 16 dicembre 1978
Kyoto Shiko 1-3 Yamaha Motors 16 dicembre 1978
Toho Titanium 2-1 Toyota Motors Tokyo, 23 dicembre 1978
Yamaha Motors 0-1 Kyoto Shiko Iwata, 23 dicembre 1978

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

[1]

Classifiche di rendimento[modifica | modifica sorgente]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica sorgente]

Division 1

Andata Ritorno
Fujita Kogyo 31 Yomiuri 28
Mitsubishi Heavy Ind. 28 Mitsubishi Heavy Ind. 26
Yanmar Diesel 28 Toyo Kogyo 20
Hitachi 20 Yanmar Diesel 19
Nippon Kokan 17 Fujita Kogyo 15
Yomiuri 15 Hitachi 14
Toyo Kogyo 14 Nippon Kokan 13
Nippon Steel 13 Nippon Steel 13
Fujitsu 5 Fujitsu 12
Furukawa Electric 4 Furukawa Electric 11

Division 2

Andata Ritorno
Honda Motor 28 Honda Motor 29
Nissan Motors 28 Kofu Club 22
Yanmar Club 20 Tanabe Pharma 21
Toshiba Horikawa 20 Yanmar Club 18
Teijin 17 Teijin 17
Kofu Club 16 Sumitomo Metals 17
Tanabe Pharma 16 Nissan Motors 16
Sumitomo Metals 13 Toshiba Horikawa 14
Toyota Motors 10 Toyota Motors 12
Kyoto Shiko 4 Kyoto Shiko 4

Primati stagionali[modifica | modifica sorgente]

Record della Division 1

  • Maggior numero di vittorie: Mitsubishi Heavy Ind.(14)
  • Minor numero di sconfitte: Mitsubishi Heavy Ind. (4)
  • Miglior attacco: Yomiuri (40)
  • Miglior difesa: Mitsubishi Heavy Ind. (13)
  • Miglior differenza reti: Fujita Kogyo (+21)
  • Maggior numero di sconfitte: Fujitsu e Furukawa Electric (14)
  • Minor numero di vittorie: Toyo Kogyo e Nippon Kokan (2)
  • Peggior attacco: Fujitsu e Furukawa Electric (14)
  • Peggior difesa: Toyo Kogyo (34)
  • Peggior differenza reti: Furukawa Electric (-21)

Record della Division 2

  • Maggior numero di vittorie: Honda Motor (14)
  • Minor numero di sconfitte: Honda Motor (3)
  • Miglior attacco: Honda Motor (39)
  • Miglior difesa: Honda Motor (9)
  • Miglior differenza reti: Honda Motor (+30)
  • Maggior numero di sconfitte: Kyoto Shiko (16)
  • Minor numero di vittorie: Kyoto Shiko (2)
  • Peggior attacco: Kyoto Shiko (15)
  • Peggior difesa: Kyoto Shiko (51)
  • Peggior differenza reti: Kyoto Shiko (-36)

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

[3]

Division 1

Gol Giocatore Squadra
15 Brasile João Dickson Carvalho Fujita Kogyo Fujita Kogyo
15 Giappone Kunishige Kamamoto Yanmar Diesel Yanmar Diesel
13 Giappone Toshiki Okajima Yomiuri Yomiuri
7 Giappone Shoji Wago Yomiuri Yomiuri
7 Giappone Kazuaki Hamaguchi Yomiuri Yomiuri
7 Giappone Hiroyuki Usui Hitachi Hitachi
7 Giappone Akira Matsunaga Hitachi Hitachi
7 Giappone Shinichi Yasuhara Toyo Kogyo Toyo Kogyo
7 Giappone Seiichi Sakiya Nippon Steel Nippon Steel
7 Giappone Minoru Yamade Toyo Kogyo Toyo Kogyo
7 Giappone Yoshitaka Takahashi Nippon Steel Nippon Steel

Division 2

Gol Giocatore Squadra
12 Giappone Atsuhito Kazuno Kofu Club Kofu Club

Classifica assist[modifica | modifica sorgente]

[3]

Division 1

Assist Giocatore Squadra
9 Brasile Jair Matos Yomiuri Yomiuri
7 Giappone Noboru Nagao Mitsubishi HI Mitsubishi HI
7 Brasile George Yonashiro Yomiuri Yomiuri
6 Giappone Daishiro Yoshimura Yanmar Diesel Yanmar Diesel
6 Brasile Ademar Pereira Fujita Kogyo Fujita Kogyo
6 Giappone Eiji Ueda Fujita Kogyo Fujita Kogyo
5 Giappone Mitsuo Kato Mitsubishi HI Mitsubishi HI
5 Giappone Toshiki Okajima Yomiuri Yomiuri

Division 2

Assist Giocatore Squadra
11 Giappone Yasuo Hoshino Toshiba Horikawa Toshiba Horikawa

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Japan Soccer League 1978
  2. ^ Japan Soccer League 1978 e Japan Soccer League 1975
  3. ^ a b c d e The Complete History of Japan Soccer League (日本サッカーリーグ全史), pagg. 148-149
  4. ^ Japan - List of Final Tables - Japan Soccer League 1978 su RSSSF

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993 (ISBN non esistente)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]