Japan Soccer League 1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Japan Soccer League 1982
1982年のJSL
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 4 aprile 1982
al 31 ottobre 1982
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 20
Formula 2 gironi
Risultati
Vincitore Mitsubishi HI Mitsubishi HI
(4º titolo)
Promozioni Yamaha Motors Yamaha Motors
Retrocessioni Nippon Kokan Nippon Kokan (D1)
Teijin Teijin (D2)
Statistiche
Miglior marcatore Giappone Hiroyuki Usui (13, D1)
Giappone Kazutaka Oishi (11, D2)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1981 1983 Right arrow.svg

La stagione 1982 è stata la diciottesima edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il precampionato vide l'introduzione di nuove norme in materia di gestione dei club: l'adozione di una quota di iscrizione al campionato uniforme per tutte le squadre e l'obbligo di ciascuna società a pagarsi le trasferte[1] avvicinarono la Japan Soccer League verso un modello calcistico più simile a quello occidentale, con le squadre costrette a ricorrere a delle particolari strategie (tra cui il marketing) per guadagnare maggiori introiti[1]. Per quanto riguarda i movimenti di giocatori e allenatori non vi furono significativi cambiamenti: mentre lo Yomiuri mantenne invariato il proprio organico e il Fujita Kogyo lasciò liberi tutti gli stranieri confermando il solo João Dickson Carvalho, Mitsubishi Heavy Industries e Furukawa Electric integrarono nella propria rosa nuovi elementi in alcuni settori di gioco, con alcuni dei quali che si riveleranno di primaria importanza per la costruzione del gioco[2][3][4].

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

L'inizio del torneo fu stabilito, per entrambe le divisioni, il 4 aprile 1982[2]: mentre in seconda divisione, la classifica fu sin dall'inizio dominata dal retrocesso Yamaha Motors (che al termine del campionato si classificherà primo, ottenendo la promozione diretta)[2][1] e dal Toshiba con il Sumitomo Metals a seguire, nel primo raggruppamento si formò subito un consistente gruppo di concorrenti nella lotta al titolo con lo Yanmar Diesel a tenervi testa malgrado alcuni risultati negativi conseguiti negli scontri diretti[2]. Concluso il girone di andata (la cui ultima gara fu disputata il 24 maggio) in testa[2], dopo il 3 settembre (data di inizio delle gare del girone di ritorno[2]) lo Yanmar Diesel (privato del proprio bomber Kunishige Kamamoto, che durante l'incontro d'andata col Mazda subì un infortunio al tendine d'Achille[1]) subì il sorpasso delle avversarie: in particolare Mitsubishi Heavy Industries e Furukawa Electric proseguirono a braccetto sino all'ultima giornata, programmata per il 31 ottobre[2]: la vittoria per 5-1 un Hitachi privo di obiettivi da raggiungere[1], lanciò il Mitsubishi Heavy Industries verso il suo quarto titolo, data la contemporanea sconfitta dell'avversaria contro un Honda Motor in cerca di punti salvezza[1].

Nonostante la vittoria di prestigio l'Honda Motor, calato alla distanza dopo un buon inizio di campionato che l'aveva portato a candidarsi tra le possibili pretendenti al titolo[2], non poté evitare i playoff promozione-salvezza contro il Toshiba a causa della peggior differenza reti nei confronti del Nissan Motors[2]: ottenendo due secche vittorie, la squadra si salvò proprio come il Saitama Teachers in seconda divisione, costretto a disputare il playoff interdivisionale con il Seino[2]. Nippon Kokan e Teijin ottennero, rispettivamente, la retrocessione diretta in seconda divisione e nelle leghe regionali[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Mitsubishi Heavy Industries Football Club 1982.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

JSL Division 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Giappone 1. Mitsubishi HI Mitsubishi HI 23 18 10 3 5 27 16 +11
2. Yanmar Diesel Yanmar Diesel 22 18 9 4 5 25 17 +8
3. Furukawa Electric Furukawa Electric 21 18 8 5 5 25 19 +6
4. Fujita Kogyo Fujita Kogyo 20 18 8 4 6 26 21 +5
5. Yomiuri Yomiuri 19 18 8 3 7 23 18 +5
6. Hitachi Hitachi 19 18 8 3 7 29 27 +2
7. Mazda Mazda 17 18 4 9 5 16 20 -4
8. Nissan Motors Nissan Motors 14 18 5 4 9 12 24 -10
9. Honda Motor Honda Motor 14 18 4 6 8 17 29 -12
1downarrow red.svg 10. Nippon Kokan Nippon Kokan 11 18 1 9 8 12 23 -11

Legenda:
      Campione del Giappone
      Retrocessa in Japan Soccer League Division 2 1983

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

JSL Division 2[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Yamaha Motors Yamaha Motors 29 18 12 5 1 35 11 +24
2. Toshiba Toshiba 26 18 12 2 4 39 16 +23
3. Sumitomo Metals Sumitomo Metals 25 18 11 3 4 32 18 +14
4. Tanabe Pharma Tanabe Pharma 22 18 10 2 6 27 16 +11
5. Nippon Steel Nippon Steel 19 18 8 3 7 24 21 +3
6. Toyota Motors Toyota Motors 14 18 6 2 10 19 26 -7
7. Fujitsu Fujitsu 13 18 4 5 9 16 26 -10
8. Kofu Club Kofu Club 12 18 4 4 10 15 23 -8
9. Saitama Teachers Saitama Teachers 11 18 4 3 11 14 38 -24
1downarrow red.svg 10. Teijin Teijin 9 18 3 3 12 17 43 -26

Legenda:
      Promossa in Japan Soccer League Division 1 1983
      Retrocessa nei campionati regionali

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[2][1]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Division 1
  MHI Yan Fur Fuk Yom Hit Maz Nis Hon Nkk
Mitsubishi HI –––– 0-0 1-2 2-1 1-1 1-2 0-0 2-3 1-0 2-0
Yanmar Diesel 0-2 –––– 1-1 0-1 0-3 2-1 3-0 1-0 1-0 4-1
Furukawa Electric 0-1 2-0 –––– 0-2 2-1 1-2 1-1 5-1 4-2 1-1
Fujita Kogyo 2-4 0-3 0-0 –––– 0-1 1-3 1-1 1-1 0-0 2-1
Yomiuri 1-0 0-1 2-0 0-2 –––– 0-1 3-1 2-1 2-2 1-1
Hitachi 1-5 3-2 1-2 2-3 2-1 –––– 1-2 1-2 3-0 1-1
Mazda 1-2 0-2 0-0 0-1 1-3 0-2 –––– 1-1 1-1 1-1
Nissan Motors 1-0 0-0 0-1 2-1 0-1 1-3 0-2 –––– 1-0 0-2
Honda Motor 0-1 2-2 2-1 1-7 2-1 2-1 1-2 1-0 –––– 1-1
Nippon Kokan 1-2 1-3 1-2 0-1 0-2 0-0 0-0 0-0 0-0 ––––
Division 2
  Yam Tos Sum Tan Nip Tom Fuj Kof Sai Tei
Yamaha Motors –––– 1-0 2-1 3-0 1-1 1-0 2-0 2-2 1-1 2-1
Toshiba 0-0 –––– 3-1 1-2 0-1 2-1 3-0 4-0 2-0 2-1
Sumitomo Metals 1-0 2-2 –––– 0-2 2-1 0-1 1-0 1-0 3-1 5-1
Tanabe Pharma 1-2 2-1 1-0 –––– 2-0 1-1 1-2 0-0 2-0 5-1
Nippon Steel 0-3 1-2 2-2 2-1 –––– 1-0 3-0 0-0 0-2 4-1
Toyota Motors 0-3 1-3 2-3 0-2 3-1 –––– 2-4 0-1 0-2 2-1
Fujitsu 2-3 1-2 0-1 0-2 1-3 0-0 –––– 0-0 3-1 0-0
Kofu Club 1-4 0-1 0-2 1-0 0-1 0-1 0-1 –––– 1-2 0-2
Saitama Teachers 0-4 1-3 1-4 0-2 0-3 1-4 0-0 0-5 –––– 2-1
Teijin 0-2 1-8 0-3 2-1 1-0 0-1 2-2 2-4 0-0 ––––

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Honda Motor 2-1 Toshiba Hamamatsu, 7 novembre 1982
Toshiba 0-3 Honda Motor Kawasaki, 12 novembre 1982

Play-off interdivisionali[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Saitama Teachers 0-0 Seino Omiya, 6 novembre 1982
Seino 1-3 Saitama Teachers Ogaki, 14 novembre 1982

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Division 1

Andata Ritorno
Yanmar Diesel 11 Mitsubishi HI 14
Furukawa Electric 10 Fujita Kogyo 14
Yomiuri 10 Hitachi 12
Honda Motor 10 Mazda 12
Mitsubishi HI 9 Yanmar Diesel 11
Mazda 7 Furukawa Electric 11
Hitachi 7 Honda Motor 9
Nissan Motors 7 Yomiuri 9
Fujita Kogyo 6 Nippon Kokan 7
Nippon Kokan 4 Nissan Motors 7

Division 2

Andata Ritorno
Yamaha Motors 14 Yamaha Motors 15
Toshiba 16 Sumitomo Metals 12
Sumitomo Metals 13 Toshiba 10
Tanabe Pharma 12 Tanabe Pharma 10
Nippon Steel 10 Toyota Motors 10
Fujitsu 5 Kofu Club 10
Toyota Motors 4 Nippon Steel 9
Teijin 4 Fujitsu 8
Saitama Teachers 3 Saitama Teachers 8
Kofu Club 2 Teijin 5

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Record della Division 1

  • Maggior numero di vittorie: Mitsubishi HI (10)
  • Minor numero di sconfitte: Mitsubishi HI, Yanmar Diesel, Furukawa Electric e Mazda (5)
  • Miglior attacco: Hitachi (29)
  • Miglior difesa: Mitsubishi HI. (16)
  • Miglior differenza reti: Mitsubishi HI (+11)
  • Maggior numero di pareggi: Mazda e Nippon Kokan (9)
  • Minor numero di pareggi: Mitsubishi HI., Yomiuri e Hitachi (3)
  • Maggior numero di sconfitte': Nissan Motors (9)
  • Minor numero di vittorie: Nippon Kokan (1)
  • Peggior attacco: Nissan Motors e Nippon Kokan (12)
  • Peggior difesa: Honda Motor (29)
  • Peggior differenza reti: Honda Motor (-12)

Record della Division 2

  • Maggior numero di vittorie: Yamaha Motors e Toshiba (12)
  • Minor numero di sconfitte: Yamaha Motors (1)
  • Miglior attacco: Toshiba (39)
  • Miglior difesa: Yamaha Motors (11)
  • Miglior differenza reti: Yamaha Motors (+24)
  • Maggior numero di pareggi: Yamaha Motors e Fujitsu (5)
  • Minor numero di pareggi: Toshiba, Tanabe Pharma e Toyota Motors (2)
  • Maggior numero di sconfitte: Teijin (12)
  • Minor numero di vittorie: Teijin (3)
  • Peggior attacco: Saitama Teachers (14)
  • Peggior difesa: Teijin (43)
  • Peggior differenza reti: Teijin (-26)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Division 1

Gol Giocatore Squadra
13 Giappone Hiroyuki Usui Hitachi Hitachi
10 Giappone Haruhisa Hasegawa Yanmar Diesel Yanmar Diesel
9 Brasile João Dickson Carvalho Fujita Kogyo Fujita Kogyo
8 Giappone Kazuo Ozaki Mitsubishi HI Mitsubishi HI
7 Giappone Hiroshi Yoshida Furukawa Electric Furukawa Electric
7 Giappone Hideki Maeda Furukawa Electric Furukawa Electric
7 Giappone Hiromi Hara Mitsubishi HI Mitsubishi HI
7 Giappone Yoshiharu Horii Yanmar Diesel Yanmar Diesel

Division 2

Gol Giocatore Squadra
11 Giappone Kazutaka Oishi Toshiba Toshiba

Classifica assist[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Division 1

Assist Giocatore Squadra
8 Giappone Kazuo Ozaki Mitsubishi HI Mitsubishi HI
8 Giappone Tadahisa Onizuka Furukawa Electric Furukawa Electric
7 Giappone Hiromi Hara Mitsubishi HI Mitsubishi HI
6 Giappone Yoshikazu Nagai Furukawa Electric Furukawa Electric
5 Giappone Toshio Matsuura Nippon Kokan Nippon Kokan

Division 2

Assist Giocatore Squadra
9 Giappone Atsushi Uchiyama Yamaha Motors Yamaha Motors
9 Giappone Ryoichi Kawakatsu Toshiba Toshiba
9 Giappone Masaaki Kato Toshiba Toshiba

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993
  • 1986-1987 JSL Year Book, 1986, Football Magazine, ISBN non esistente

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j The Complete History of Japan Soccer League, op. cit., p.p. 156-157
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m Japan Soccer League 1982
  3. ^ 1986-1987 JSL Year Book, pp. 4-5-6
  4. ^ 1986-1987 JSL Year Book, pp. 28-29-30

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]