Jan Gossaert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Autoritratto

Jan Gossaert, detto Mabuse (Maubeuge, 1478Anversa, 1 ottobre 1532), è stato un pittore fiammingo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne educato in gioventù presso l'Abbazia di Maubeuge. Dopo aver lavorato ad Anversa, Gossaert soggiornò a Roma tra il 1508 ed il 1509, dove eseguì alcuni disegni commissionatigli da Filippo di Borgogna, futuro vescovo di Utrecht. La sua attività pittorica proseguì a Middelburg, dove tra il 1515 ed il 1520 realizzò per l'abbazia un trittico, distrutto nel 1568.Fu attivo anche ad Utrecht, Bruxelles e Bruges.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Jan Gossaert, Enrico III di Nassau-Breda, (1483–1538)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Man, Myth, and Sensual pleasure: Jan Gossart's Renaissance, exh. cat. ed. by M.W. Ainsworth, (New York, Metropolitan Museum), New York 2010.
  • The dictionary of art 13, pp. 22–29, Grove, 1996

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74123543 LCCN: nr92039086