Jacob Bekenstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jacob Bekenstein, 2009
Premio Wolf Premio Wolf per la fisica 2012

Jacob David Bekenstein (Città del Messico, 1º maggio 1947) è un fisico israeliano, di origine messicana.

Ha contribuito alla fondazione della termodinamica dei buchi neri e ad altri aspetti riguardanti la connessione tra l’informazione e la gravitazione.

Si è laureato presso il Politecnico della New York University.

Al riguardo è riuscito a dimostrare che vi è una massima quantità di informazione che può essere immagazzinata in qualsiasi volume e che questo valore è proporzionale all'area dello spazio che il volume racchiude e NON al volume stesso.

È Polak Professor di fisica teorica presso l’Hebrew University di Gerusalemme, membro della Israel Academy of Sciences and Humanities, e vincitore del Rothschild Prize in Physics.

Fu il primo a suggerire che i buchi neri debbano avere una entropia ben definita.

Attualmente insegna astrofisica e cosmologia al Racah Institute of Physics della Hebrew University di Gerusalemme.

Ha collaborato con John Wheeler e altri famosi scienziati.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 23085366 LCCN: no2013058773