Il dottor Oss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la raccolta, vedi Il dottor Ox (raccolta di racconti).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il fumetto italiano, vedi Il dottor Oss (fumetto).
Il dottor Oss
Titolo originale Une fantaisie du docteur Ox
Altri titoli Un capriccio del dottor Oss, L'esperimento del dr. Ox, Una fantasia del dottor Ox, L'esperimento del dottor Ox[1]
Autore Jules Verne
1ª ed. originale 1872
1ª ed. italiana 1876
Genere racconto
Sottogenere fantascienza
Lingua originale francese

Il dottor Oss (Une fantaisie du docteur Ox) è un racconto lungo di Jules Verne del 1872. Il racconto venne ripubblicato nel 1874 nell'omonima raccolta. Venne pubblicato in italiano per la prima volta nel 1876 ed è stato ripubblicato anche con vari altri titoli, tra cui Un capriccio del dottor Oss, Una fantasia del dottor Ox e L'esperimento del dottor Ox.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli abitanti della tranquilla città fiamminga di Quiquendone sono il nonplusultra della flemma e della tranquillità. Un giorno questa tranquillità è turbata. Senza nessuna causa apparente, i calmissimi cittadini diventano sempre più emotivi, instabili, collerici, tumultuosi, romantici, rissosi, lunatici, eccetera. Questa tumultuosità si comunica a tutti, uomini, donne, animali e persino alle piante, che cominciano a crescere a dismisura.

I Quiquendoniani arriveranno fino a voler dichiarare guerra a un comune vicino, per la grottesca storia di una mucca sconfinata ai tempi della Prima Crociata. Nel frattempo, il misterioso dottor Oss continua il suo lavoro di installazione di una rete d'illuminazione comunale.

Conclusione[modifica | modifica wikitesto]

Ovviamente, è tutta colpa sua! Attraverso le condutture del gas, il dottor Oss ha immesso massicce quantità d'ossigeno nell'atmosfera della città di Quiquendone, allo scopo di aumentare la vivacità dei suoi abitanti. Naturalmente, all'insaputa di tutti. L'esplosione finale riporterà la situazione alla normalità, nell'oblio generale.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Borgomastro van Tricasse
  • Il Consigliere Niklausse: collaboratore e amico fraterno di van Tricasse.
  • Il Commissario Passauf: unico, nel paese, a rendersi conto che qualcosa non va. Inutilmente.
  • Innamorati e fidanzati vari
  • Il dottor Oss: viene descritto come un uomo grassoccio, e come uno scienziato noto in tutta Europa (compare relativamente poco nel romanzo, malgrado il titolo).
  • Il suo assistente Ígeno, per contrasto, è alto e magro.
Inizialmente insospettabile, Oss appare gradualmente secondo la sua vera natura di scienziato pazzo; è il motore di tutta la vicenda.
Il suo nome e quello del suo assistente sono un ovvio gioco di parole.

Opere derivate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Edizioni di Il dottor Oss in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]