Giovanni di Valois (1398-1417)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monarchia Francese
Dinastia Capetingia
Ramo di Valois

Arms of the Kingdom of France (Moderne).svg

Filippo VI (1328-1350)
Figli
Giovanni II (1350-1364)
Carlo V (1364-1380)
Carlo VI (1380-1422)
Carlo VII (1422-1461)
Luigi XI (1461-1483)
Carlo VIII (1483-1498)

Giovanni di Valois (Parigi, 31 agosto 1398Compiegne, 4 aprile 1417) fu un principe francese e Delfino di Francia dal 1415 al 1417.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il quarto figlio maschio del re Carlo VI di Francia e di Isabella di Baviera, figlia di Stefano III di Baviera e di Taddea Visconti.

Alla sua nascita la dinastia reale dei Valois poteva contare su altri due eredi maschi: Carlo, nato nel 1392, e Luigi, nato un anno prima di Giovanni.

Con la morte prematura di Carlo, avvenuta nel 1401, e poi di Luigi, nel 1415, il titolo di Delfino di Francia passò nelle mani di Giovanni che lo mantenne fino alla morte.

Nel 1415 sposò Giacomina di Hainaut, figlia del conte d'Olanda, Zelanda e Hainaut, Guglielmo II di Baviera-Straubing[1].

Ebbe i titoli di duca di Turenna, duca di Berry e conte di Poitiers e Ponthieu.

Morì nel 1417 probabilmente avvelenato[1].

Il titolo passò al fratello Carlo, che divenne nel 1422 re di Francia alla morte di Carlo VI.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Capet 20

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Delfino di Francia Successore Arms of the Dauphin of France.svg
Luigi 1415 - 1417 Carlo

Controllo di autorità VIAF: 120317651