Caterina di Valois (1378-1388)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monarchia Francese
Dinastia Capetingia
Ramo di Valois

Arms of the Kingdom of France (Moderne).svg

Filippo VI (1328-1350)
Giovanni II (1350-1364)
Carlo V (1364-1380)
Carlo VI (1380-1422)
Carlo VII (1422-1461)
Luigi XI (1461-1483)
Carlo VIII (1483-1498)

Caterina di Valois (Parigi, 4 febbraio 1378ottobre 1388) è stata una principessa francese e contessa di Montpensier dal 1386 al 1388.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Carlo V di Francia e di Giovanna di Borbone, figlia di Pietro I di Borbone.

A otto anni venne data in moglie al cugino ventitreenne Giovanni II di Berry, che sposò a Saint-Ouen nel 1386[1].

Il matrimonio durò due anni, fino alla morte di Caterina. A causa della giovane età della sposa, dal matrimonio non nacquero figli. Venne sepolta a Maubuisson[2]. Nel 1390 suo marito si risposò con Anna di Borbone, figlia di Giovanni I di Borbone-La Marche e Caterina di Vendôme.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Capet 20
  2. ^ Capet 20

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Contessa di Montpensier Successore
Giovanna II d'Alvernia 1386-1388 Anna di Borbone