Gaikai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gaikai
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Sussidiaria
Fondazione novembre 2008
Fondata da
Sede principale Aliso Viejo
Gruppo Sony Computer Entertainment
Persone chiave
  • David Perry
  • Mark Anderson
  • Rui Pereira
  • Ueli Gallizzi
  • Brendan Iribe
  • Robert Stevenson
  • Jamie Cook
  • Colin DuPre
  • Ryan Breed
  • Marshall Cline
Settore Informatico
Prodotti
Sito web www.gaikai.com

Gaikai ("oceano aperto" in giapponese) è un servizio cloud-based che consente agli utenti di giocare a videogiochi di ultima generazione eseguiti su server remoti via streaming da una pagina web o un dispositivo connesso a internet.[1] Il 2 luglio 2012 Sony Computer Entertainment ha annunciato che è stato raggiunto un accordo formale per l'acquisizione della compagnia per $380 milioni di dollari, con l'intenzione di realizzare il proprio servizio di cloud gaming.[2]

Attualmente fa parte del servizio di cloud gaming PlayStation Now.

Partnerships[modifica | modifica sorgente]

  • 17 giugno 2010: Electronic Arts
  • 20 luglio 2010: Intel
  • 20 luglio 2010: Limelight Networks
  • 8 marzo 2011: Video Games Blogger
  • 5 aprile 2011: Bigfoot Networks
  • 2 giugno 2011: The Escapist
  • 8 giugno 2011: Gamer4Eva
  • 8 giugno 2011: Eurogamer
  • 21 giugno 2011: Walmart
  • 5 luglio 2011: Capcom
  • 22 agosto 2011: CD Projekt
  • 11 ottobre 2011: Level 3 Communications
  • 20 ottobre 2011: YouTube
  • 4 gennaio 2012: Best Buy
  • 4 gennaio 2012: Ubisoft
  • 10 gennaio 2012: LG
  • 12 gennaio 2012: Green Man Gaming
  • 2 marzo 2012: GAME
  • 8 marzo 2012: Warner Bros.
  • 30 aprile 2012: Gamesload
  • 2 maggio 2012: WikiPad
  • 15 maggio 2012: Nvidia
  • 15 maggio 2012: Meteor Entertainment
  • 22 maggio 2012: Autodesk
  • 4 giugno 2012: En Masse
  • 5 giugno 2012: Samsung
  • 6 giugno 2012: Machinima

Investitori[modifica | modifica sorgente]

Gaikai è finanziato da Intel Capital, Limelight Networks, Rustic Canyon Partners, Benchmark Capital, TriplePoint Capital, New Enterprise Associates e Qualcomm.[3][4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Q&A|Gaikai.com
  2. ^ Sony To Acquire Cloud Gaming Startup Gaikai For $380 Million
  3. ^ Gaikai Raises $10 Million For PC Games In The Browser
  4. ^ Cloud-Based Game Streaming Service Gaikai Raises $30M From Qualcomm, NEA And Others

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]