Funerale a Los Angeles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Funerale a Los Angeles
Titolo originale Un homme est mort
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Francia, Stati Uniti d'America
Anno 1972
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere azione, poliziesco, drammatico, thriller
Regia Jacques Deray
Sceneggiatura Jean-Claude Carrière, Jacques Deray, Ian McLellan Hunter
Produttore Jacques Bar
Casa di produzione Cité Films, General Production Company, Les Productions Artistes Associés, Mondial Televisione Film
Fotografia Silvano Ippoliti, Terry K. Meade
Montaggio William K. Chulack, Henri Lanoë
Musiche Michel Legrand
Scenografia Harold Michelson
Kenneth A. Reid (art director)
Trucco Cherie, Robert Norin
Interpreti e personaggi

Funerale a Los Angeles (Un homme est mort) è un film del 1972 diretto da Jacques Deray.

È un film d'azione a sfondo thriller italiano, francese, statunitense con Jean-Louis Trintignant, Ann-Margret e Roy Scheider.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Jacques Deray su una sceneggiatura di Jean-Claude Carrière, Jacques Deray e Ian McLellan Hunter, fu prodotto da Jacques Bar[1] per la Cité Films, la General Production Company, la Les Productions Artistes Associés e la Mondial Televisione Film[2] e girato nel Beverly Hilton Hotel a Beverly Hills, nel Los Angeles International Airport e a Venice, Los Angeles, California,[3] da inizio giugno a fine agosto 1972.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzioni:[5]

  • in Italia il 21 dicembre 1972 (Funerale a Los Angeles)
  • negli Stati Uniti nel gennaio del 1973 (The Outside Man)
  • in Francia il 18 gennaio 1973 (Un homme est mort)
  • in Germania Ovest il 15 novembre 1973 (Brutale Schatten)
  • in Turchia nel gennaio del 1974 (Bir adam ölecek)
  • in Finlandia il 7 giugno 1974 (Yksinäinen tappaja)
  • in Danimarca il 26 luglio 1974 (Manden udefra)
  • in Svezia il 9 aprile 1975 (Den våldsamma jakten)
  • in Ungheria (Egy ember halott)
  • in Spagna (Funeral en Los Ángeles)
  • in Grecia (O anthropos ap' to Parisi)
  • in Brasile (Os Gangsters não Esquecem)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Leonard Maltin è "un film d'azione niente male interessante per il cast quanto per la sua qualità anticonvenzionale".[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 25 aprile 2013.
  2. ^ (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 25 aprile 2013.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 25 aprile 2013.
  4. ^ (EN) American Film Institute. URL consultato il 25 aprile 2013.
  5. ^ (EN) IMDb - Date di uscita. URL consultato il 25 aprile 2013.
  6. ^ Leonard Maltin, M. Dell'Orto, Guida ai film 2008, Dalai editore, 2007, p. 795, ISBN 978-88-6018-162-6. URL consultato il 25 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema