Frankenstein (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frankenstein
Titolo originale Frankenstein
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2004
Formato miniserie TV
Genere horror
Durata 268 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,78:1
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Kevin Connor
Soggetto Mary Shelley (romanzo)
Sceneggiatura Mark Kruger
Interpreti e personaggi
Prima visione

Frankenstein è una miniserie televisiva del 2004 prodotta dal canale Hallmark e liberamente tratta dal romanzo di Mary Shelley Frankenstein, o il moderno Prometeo del 1816.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cosa accade se l'uomo viola le leggi di Dio e della scienza? L'equipaggio di una nave in tempesta tra i ghiacci avrà questa risposta a seguito del salvataggio di un uomo, che rivela di chiamarsi Victor Frankenstein e di essere sopravvissito ad un'esplosione al Polo nord (esattamente il punto in cui finiva il romanzo di Mary Shelley). L'uomo comincerà a raccontare la sua storia fantastica, che naturalmente lo spettatore televisivo avrà modo di vedere grazie al largo uso dei flashback.

La miniserie televisiva è molto fedele al romanzo Frankenstein o il moderno Prometeo (1816) di Mary Shelley, in particolare nella caratterizzazione dei personaggi. La miniserie, della durata di 268 minuti, è uscita in Italia in DVD in una versione ridotta di 100 minuti distribuita dalla 01 Distribution.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione