Frankenstein oltre le frontiere del tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frankenstein oltre le frontiere del tempo
Unbound gip.jpg
Una scena del film
Titolo originale Frankenstein Unbound
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1990
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere fantascienza, orrore
Regia Roger Corman
Soggetto Brian Aldiss (romanzo)
Sceneggiatura Roger Corman
Produttore Roger Corman
Musiche Carl Davis
Scenografia Enrico Tovaglieri
Interpreti e personaggi

Frankenstein oltre le frontiere del tempo (Frankenstein Unbound) è un film scritto, prodotto e diretto da Roger Corman nel 1990. È anche l'ultimo film in ordine di tempo, diretto dal prolifico regista e produttore statunitense. È basato sul romanzo Frankenstein liberato (Frankenstein Unbound, 1973)[1] di Brian Aldiss, liberamente ispirato ai personaggi del romanzo Frankenstein (1818) di Mary Shelley.

Il film è stato girato tra Bellagio, Bergamo e Milano.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nella ipotetica Nuova Los Angeles del 2031, uno scienziato (voce narrante del film) sta conducendo degli studi per la realizzazione di un'arma potentissima. Nel corso degli esperimenti accidentalmente si apre una "porta spazio-temporale" che lo catapulta con la sua autovettura (che di fatto diventa una macchina del tempo) nel passato. Finito in una osteria della Svizzera del 1817, incontra un uomo che dice di chiamarsi Victor Frankenstein.

Il protagonista fa in seguito la conoscenza di Mary Wollstonecraft Godwin, non ancora sposata Shelley, la futura autrice del romanzo Frankenstein o il Prometeo moderno. I due fanno un giro in auto nelle campagne della Svizzera ottocentesca (non visti dalla popolazione); per mezzo del computer della sua auto, lo scienziato si fa inviare dalla sua segretaria dal futuro il libro Frankenstein e permette alla giovane di leggerlo. Mary nel frattempo vive in una villa ed apparentemente idealizza un rapporto a tre[2] con Lord Byron e il suo futuro marito Shelley. Prenderà spunto proprio dal ciclostile fattole avere dallo scienziato per scrivere il romanzo. Il film si conclude in un futuro post atomico ove l'arma di Buchanan è stata fatta detonare, in un ghiacciaio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ fantascienza Brian Aldiss Frankenstein liberato Gianluca Bocchinfuso
  2. ^ Bride of Frankenstein di James Whale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema