Life Without Soul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Life Without Soul
Lifewithoutsoul gip.jpg
La locandina del film
Titolo originale Life Without Soul
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1915
Durata 70 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33:1
Genere orrore
Regia Joseph W. Smiley
Soggetto Mary Shelley
Sceneggiatura Joseph W. Smiley
Interpreti e personaggi

Life Without Soul (letteralmente traducibile Vita Senz'Anima) è un film muto del 1915, il secondo tratto dal romanzo Frankenstein, o il Prometeo moderno scritto Mary Shelley nel 1816. Il film è andato perso. Poiché il primo film in assoluto su Frankenstein (Frankenstein del 1910), era in realtà un cortometraggio, questo è in assoluto il primo lungometraggio (si tratta di 5 rulli) mai realizzato per il cinema sul personaggio creato da Mary Shelley.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il dottor Frankenstein conduce esperimenti cercando di "creare la vita". Un giorno finalmente riesca a raggiungere i suoi scopi: riesumando un morto, porta alla vita una creatura terribile che si ribella a Frankenstein e fugge via portando sofferenza e distruzione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]