Edoardo il Vecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edoardo il Vecchio

Edoardo il Vecchio (871 circa – 17 luglio 924) era il figlio di Alfredo il Grande e divenne re del Wessex alla morte del padre, nell'899, fino alla sua morte.

Edoardo andò oltre le conquiste militari del padre, riportando il Danelaw sotto controllo sassone e regnando in Mercia dal 918, dopo la morte della sorella Ethelfleda. Spese il primo periodo di regno combattendo contro il cugino Etelvaldo, figlio di Etelredo. Ebbe circa diciotto figli dai suoi tre matrimoni (contratti con Ecgwynn, Elfleda ed Edgiva), e potrebbe averne avuto anche uno illegittimo. Morì nel 924 e venne sepolto a Winchester.

Sua figlia, Eadgifu sposò Carlo III di Francia, ed ebbe un figlio che divenne re Luigi IV di Francia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re degli Anglosassoni Successore
Alfredo il Grande 899-924 Ethelweard

Controllo di autorità VIAF: 27974144 LCCN: n00041942